North West 200: evacuato il paddock, allarme sicurezza al “Triangle”

Posticipata la Superbike

21 maggio 2011 - 10:03

Con tutti i piloti della Superbike già schierati in griglia di partenza della seconda gara della giornata, la direzione gara della North West 200 per voce del “technical director” Mervyn Whyte ha deciso di sospendere le attività per un “allarme sicurezza”.

Evacuato il paddock, saranno divulgate nuove informazioni ufficiali a breve (alle 13:00 locali, le 14:00 italiane) anche se il programma è già stato posticipato di almeno un’ora rispetto alla tabella di marcia.

Per il momento si è disputata soltanto la prima manche della Supersport con il successo di Alastair Seeley (Relentless Suzuki by TAS) davanti a Cameron Donald (Wilson Craig Racing Honda) e Bruce Anstey (Padgett’s Honda).

Va ricordato che non è la prima volta che per un “allarme rosso” in materia di sicurezza ha condizionato il regolare svolgimento delle gare: la zona, come risaputo, non è una delle più “tranquille” dell’Irlanda del Nord.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

All Japan Superbike Sugo: Takumi Takahashi con HRC dominatore

BSB Donington Gara 3: tris di Scott Redding ed è il nuovo leader

British Talent Cup: Campionato con 10 round dal 2020