North West 200

Posticipata causa Coronavirus la North West 200

Per l'emergenza Coronavirus rinviata a data da destinarsi l'edizione 2020 della North West 200 prevista per il prossimo mese di maggio.

17 marzo 2020 - 13:06

Dopo la cancellazione del Tourist Trophy, a distanza di poche ore anche la North West 200 subisce un brutto colpo. A causa dell’emergenza Coronavirus, la grande classica del “Triangle” è stata posticipata a data da destinarsi. Rinviata, non cancellata, almeno stando a quanto comunicato dagli organizzatori.

NW200 POSTICIPATA

Considerate le attuali preoccupazioni sulla salute pubblica in merito all’emergenza Coronavirus, gli organizzatori della fonaCAB and Nicholl Oils North West 200 hanno deciso di posticipare la Race Week del 10-16 maggio prossimi“, si legge nella nota. Altresì, non è stata comunicata un’ipotetica data sostitutiva per l’edizione 2020.

RAGIONI

Il nostro desiderio è di agire in maniera responsabile e fare tutto il possibile per proteggere tutti dalla minaccia rappresentata dal virus“, viene espresso dal comunicato stampa. La North West 200 è dunque rinviata a data da destinarsi in un 2020 tremendo per le corse su strada. Cancellato il TT, in forse l’Ulster Grand Prix, recentemente hanno subito rinvii anche la Cookstown 100 e la Tandragee 100.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus, Iata

Coronavirus: I confini chiusi a lungo ucciderebbero l’aviazione mondiale

Coronavirus in Italia

Coronavirus Italia, bollettino 7 aprile: 880 nuovi positivi, 604 decessi

Coronavirus Australia: attività fisica, restrizioni e cura sperimentale