Macau Grand Prix: verso l’edizione 2010 con assenze importanti

Non ci saranno Hutchinson e Cummins

30 settembre 2010 - 4:04

Dal 18 al 21 novembre è in programma la 57° edizione del Macau Grand Prix e, per la 44° volta, si disputerà anche la corsa riservata alle due ruote, presenza fissa nel programma sul circuito cittadino di Guia dal 1967. Nelle ultime due edizioni è stato Stuart Easton a salire sul gradino più alto del podio con la Honda del team Hydrex (oggi “Swan Honda”), con la sua partecipazione ancora da confermare.

Il termine ultimo d’iscrizione sta per scadere ed è ormai certa l’assenza di due “big” del Road Racing: Conor Cummins, 2° a Macau nel 2009 duellando proprio con Easton, e Ian Hutchinson, infortunatosi domenica scorsa a Silverstone nel British Supersport.

Non dovrebbe mancare Michael Rutter (nella foto), che di Macau GP ne ha portati a casa ben sei (1998, 2000, 2002, 2003, 2004, 2005) con Honda, Yamaha e Ducati, raggiungendo il record di Ron Haslam. Per “The Blade” l’obiettivo quest’anno è di battere definitivamente questo primato arrivando a sette successi a Macau.

Il programma dell’edizione 2010 del Macau Motorcycle Grand Prix è già stato definito: saranno proprio le moto ad aprire il weekend con le prove libere alle 07:15 di giovedì mattina, con le qualifiche nel pomeriggio e la gara sabato 20 novembre alle 15:15 sulla distanza di 15 giri.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1