Bush Road Races: Ryan Farquhar dominatore, altre 5 vittorie

Vince la finale con una 600cc

26 giugno 2012 - 6:32

Il miglior modo per fare gli onori di casa. Ryan Farquhar è stato l’assoluto protagonista dell’edizione 2012 delle “Bush Road Races“, evento promosso dal Dungannon & District Motorcycle Club, prova valevole del calendario Irish Road Racing (4° round dopo Cookstown, Tandragee e Mid Antrim) e del Duke Road Race Rankings. Unico dei “big” presenti complice l’assenza dei fratelli Michael e William Dunlop, di Adrian Archibald e Michael Pearson, “Flying Ryan”, nativo proprio di Dungannon, ha conquistato la vittoria nelle cinque gare a cui ha preso parte tra Grand Final, Superbike, Supersport, SuperTwins e 450. Reduce dalle cinque affermazioni conseguite nella settimana precedente alla Mid Antrim 150, Farquhar ha dominato la scena nel “Race Day” di sabato 23 giugno trovando subito il limite del Bush Circuit, 3.3 miglia di percorso da oltre 90 mph di media, nonostante la pioggia che ha turbato le prove in programma venerdì. Farquhar ha prevedibilmente vinto tra le SuperTwins, Supersport e, proprio con la Kawasaki Ninja ZX-6R, ha deciso di affrontare la gara riservata alle Superbike e la finalissima, trovandosi decisamente meglio a Bush con la 600cc rispetto alla più potente (e meno gestibile per un simile tracciato) ZX-10R 1000cc. Ryan non ha avuto problemi nel regolare John Burrows ed il giovane “pupillo”, nonchè compagno di squadra in KMR Kawasaki, Jamie Hamilton (su ZX-10R Superstock) nella “Grand Final”, riuscendo a trionfare anche nella classe 450cc con la sperimentale KX450 in una gara disputatasi insieme alle 125cc 2 tempi, interrotta nel corso del quarto giro per l’avvento della pioggia. Con questi cinque successi Ryan Farquhar raggiunge quota 16 vittorie in carriera a Bush nonostante l’assenza del 2010, all’epoca in contrasto per la MCUI (Motor Cycle Union of Ireland) per la scelta di non far correre le 450cc 4 tempi. Aspettando Skerries, Ryan ha di fatto ipotecato la conquista dell’ennesimo titolo dell’Irish Road Racing e Duke Road Race Rankings vantando già 26 vittorie all’attivo in questa stagione, 191 in carriera: nella storia, nessuno come lui. H2 Engineering Bush Road Race 2012 I vincitori delle gare in programma Gara 1 – CRL/Horta Soils Supertwins: Ryan Farquhar (Kawasaki 650) Gara 2 – The Peoples Race Junior Classic: Barry Davidson (Drixton Honda 350) Gara 3 – Dungannon & S Tyrone Council Supersport: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-6R) Gara 4 – CR Print Junior Support: Peter O’Flaherty (Suzuki 650) Gara 5 – Greiner Packaging Bush Open: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-6R) Gara 6 – Dungannon & S Tyrone Council Senior Support: Alan Kenny (Yamaha YZF R6) Gara 7 – H2 Engineering Grand Final: Ryan Farquhar (Kawasaki ZX-6R) Gara 8 – Emerald Road Racing Junior: Seamus Elliott (Honda 250 GP) e Alastair Bayley (Honda 400) Gara 9 – Cohannon Inn & Auto Lodge Senior Classic: Allan Brew (Seeley G50 496) Gara 10 – Gerard McHugh & Son Crane Hire Lightweight: Wilson (Honda 125) e Farquhar (Kawasaki 450)

H2 Engineering Bush Road Race 2012 Classifica H2 Engineering Grand Final 01- Ryan Farquhar – KMR Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – 8 giri in 18’13.644 (87.108 mph) 02- John Burrows – Cookstown BE Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 15.752 03- Jamie Hamilton – KMR Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 19.197 04- Derek Sheils – T&M Racing – Honda CBR 600RR – + 20.017 05- Stephen McKnight – Stephen McKnight Racing – Yamaha YZF R6 – + 27.033 06- Paul Cranston – P & J Fuel Haulage – Honda CBR 600RR – + 36.884 07- Trevor Ferguson – Trevor Ferguson NRacing – Suzuki GSX-R 600 – + 38.914 08- Michal Dokoupil – Indi Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 45.430 09- Dennis Booth – Dennis Booth – Yamaha YZF R6 – + 1’28.237 Irish Road Race Superbike Championship 2012 La Classifica dopo i primi 4 round 01- Ryan Farquhar – 95 02- Derek Sheils – 46 03- Michael Dunlop – 45 04- Michael Sweeney – 45 05- John Burrows – 37 06- Shaun Anderson – 35 07- Paul Cranston – 33 08- Jamie Hamilton – 26 09- Michael Pearson – 24 10- Stephen McKnight – 15 Duke Road Race Rankings 2012 La Classifica dopo Bush Road Races 01- Ryan Farquhar – 2022 02- Michael Dunlop – 582 03- John McGuinness – 572 04- Cameron Donald – 497 05- William Dunlop – 497 06- AlastairSeeley – 460 07- John Burrows – 432 08- Bruce Anstey – 403 09- Derek Sheils – 393 10- Michael Rutter – 374 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Michele Pirro

Superbike: CIV, Michele Pirro svetta nelle libere al Mugello, poi il diluvio

Lorenzo Lanzi

Lorenzo Lanzi, il vincitutto Ducati: “Adesso ci provo con la Panigale V4”

British Talent Cup, verso il 2020 con un nuovo test a fine luglio