51° Macau GP: Vince Glenn Irwin, spaventoso incidente al 6° giro

Un pilota si schianta contro le barriere, gara interrotta con Glenn Irwin davanti a Peter Hickman. I soccorsi in pista.

18 novembre 2017 - 8:41

E’ finita in maniera drammatica la 51° edizione del Macau GP, la sfida Superbike sul tracciato cittadino di  6.118 di Guia. Daniel Hagerty, 31 anni,  è finito contro le barriere alla Fisherman Ben, restando privo di sensi sull’asfalto. Gli organizzatori ne hanno annunciato il decesso, durante il trasporto in ospedale.

Era in corso il sesto giro, metà distanza. La corsa è stata immediatamente fermata con la bandiera rossa, per prestare i soccorsi allo sfortunato pilota. In quel momento era in testa il nordirlandese Glenn Irwin, 27 anni, con la Ducati PBM, incalzato dal britannico Peter Hickman, su BMW. La direzione gara ha comunicato che la corsa non riprenderà. Ma al momento non è noto se l’ordine d’arrivo è ritenuto valido, non essendo stato coperto il 50% della distanza. L’unico italiano in gara, Alessandro Polita, è stato classificato 18°: era partito in 23° posizione.

CLASSIFICA (al momento dello stop): 1. Irwin (GB-Ducati) in 14’34″657; 2. Hickma (GB-BMW) a 1″162; 3. Rutter (GB-BMW) a 11″222; 4. Jessopp (GB-BMW) a 15″293; 5. Cummins (GB-Honda) a 19″261; 6. Gary Johnson (GB-Kawasaki) a 20″267; 7. Harrison (GB-Kawasaki) a 22″579; 8. Johnston (GB-BMW) a 24″238; 9. David Johnson (GB-Kawasaki) a 26″731; 10.  Webb (GB-BMW) a 32″186; 11. Lintin (GB-Kawasaki) a 34″206; 12. Grams (Ger-BMW) a 35″730; 13. Kneen (GB-BMW); 14. Sam West (GB-BMW).

51° Macau GP L’annuncio della morte di Daniel Hegarty

VIDEO La terrificante sequenza dell’incidente

Ecco perchè abbiamo pubblicato il video dello schianto di Hegarty

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moresco Marcon Trofeo Aprilia

ESCLUSIVA “Con Trofeo e Academy, Aprilia cerca nuovi talenti”

Ken Roczen AMA Supercross 2021

AMA Supercross: Ken Roczen inarrestabile nel triplo evento di Indianapolis

barni spinelli national trophy

Barni Racing e Spinelli, sfida National Trophy con l’occhio al WorldSSP