Red Bull Rookies Cup: confortanti notizie su Simon Danilo, avverte sensibilità alle gambe

Sembra scongiurato il rischio di paralisi

27 agosto 2012 - 5:55

Sospiro di sollievo. Simon Danilo, 15enne pilota francese protagonista di un drammatico incidente all’ultimo giro di Gara 1 della Red Bull MotoGP Rookies Cup a Brno, è stato operato con successo per stabilizzare la settima ed ottava vertebra.

Stando a quanto comunicato da Christophe Guyot, suo mentore e titolare del team Yamaha GMT94 protagonista del Mondiale Endurance, Simon ha avvertito sensibilità alle gambe subito dopo l’intervento: un segnale di buon auspicio, anche se bisognerà attendere ancora un paio di giorni per escludere definitivamente il rischio di paralisi degli arti inferiori.

Simon resterà intubato ed in coma artificiale temporaneo indotto dai medici per le prossime 48 ore. A sostenere il giovane talento francese ci sono i suoi genitori, presto raggiunti da suo fratello Jules, ieri impegnato nella penultima prova del campionato francese 125/Moto3 a Ledenon dove ha conquistato la vittoria.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a Silverstone

Valentino Rossi a Silverstone con il pallino del podio

Johann Zarco

Johann Zarco si offre come tester: “Posso parlare con tutti”

MotoGP, Silverstone: L’asfalto la maggiore incognita