Circuito di Misano

Prove Libere a Misano: porte aperte ai piloti di altre regioni

A Misano prevista una due giorni di prove libere per il 23 e 24 maggio. Porte aperte ai piloti di interesse nazionale provenienti da altre regioni.

19 maggio 2020 - 11:06

Misano World Circuit Marco Simoncelli è pronto a riaprire a pieno regime. Nei giorni scorsi ha ospitato solo i piloti residenti, ma dal prossimo weekend potranno arrivare anche i piloti riconosciuti di interesse nazionale dalla FMI. La Fase-2 dell’emergenza Coronavirus ha ormai preso il via sia a livello nazionale che regionale. Le attività economiche e produttive hanno riaperto i battenti e il mondo delle due ruote inizia a carburare in attesa dell’ok definitivo al Motomondiale 2020.

Nei giorni scorsi l’autodromo adriatico ha ospitato diversi piloti delle categorie minori. Dopo uno lungo stop forzato per la quarantena hanno avuto modo di tornare a girare in moto in vista delle prossime competizioni. L’accesso era però riservato solo ai residenti in Emilia Romagna.

Sabato 23 e domenica 24 maggio sul tracciato di Misano si terrà una due giorni di allenamenti e prove libere. “Potranno partecipare esclusivamente piloti professionisti e non professionisti licenziati o in possesso di tessera FMI Sport Autodromi, provenienti dall’Emilia Romagna. I soli piloti, professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dalla FMI, potranno spostarsi anche da altre regioni italiane, previa convocazione della FMI.

Le giornate di Prove Libere dovranno svolgersi a porte chiuse, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento. Qualora ce ne fosse l’esigenza, la direzione si riserva di programmare turni in Pista con piloti/moto di categorie compatibili tra loro. Non sarà possibile pernottare all’interno dell’impianto.

Tutte le attività dovranno svolgersi nel rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica e del Protocollo di Misano World Circuit che verrà inviato in settimana a tutti i partecipanti”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

AMA Supercross

COVID-19? AMA Supercross e MotoAmerica ripartono

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Adesso parlo con Jarvis e Yamaha”

MotoGP: Valentino Rossi, i primi giri al Misano World Circuit