Nuovo record di velocità: Max Biaggi decolla a 455,7 km/h

Max Biaggi e Voxan stabiliscono un nuovo record di velocità toccando i 455,7 km/h con il "missile" elettrico Voxan. Raggiunti i 21 record mondiali.

1 dicembre 2021 - 17:11

Il sei volte campione del mondo Max Biaggi ha stabilito un record di velocità toccando i 456 km/h. Il Corsaro ha stabilito 21 record mondiali con Voxan, produttore francese di moto elettriche. Più impressionante è il record di velocità per le moto elettriche semicarenate che pesano meno di 300 kh. Sulla pista del John F. Kennedy Space Center in Florida Biaggi è volato a 455.737 chilometri orari. “Ci sono voluti sudore, determinazione, passione e duro lavoro per trasformare il nostro obiettivo in realtà e raggiungere una velocità di 456 km/h (283 mph). Il viaggio di Voxan è stato magnifico e indescrivibile fin dall’inizio. L’abbiamo fatto grazie a una squadra eccezionale e a Max Biaggi“.

Max Biaggi e Voxan nel novembre 2020 aveva toccato quota 366,94 km/h. “In meno di un anno siamo riusciti a ridurre il peso della moto aumentandone le prestazioni e la stabilità. Dopo i record che abbiamo stabilito a novembre 2020 nella classe degli oltre 300 chilogrammi, questi nuovi record sono un’altra grande ricompensa per il Gruppo Venturi, per Max Biaggi e per i nostri stimati partner Saft, Michelin e Mercedes. Sono lieto che l’esperienza maturata con questo progetto contribuirà a migliorare l’eco-mobilità”, ha affermato Gildo Pastor, Presidente del Gruppo Venturi.

Il proiettile Voxan ha poco in comune con una moto da strada. Si doveva garantire protezione al pilota in caso di vento laterale. Non c’è nemmeno il freno anteriore per evitare flashover. La frenata veniva quindi effettuata solo con la ruota posteriore e i freni motore. Il propulsore elettrico è paragonabile ai motori delle auto da Formula E: 441 CV e 1360 Nm di coppia sono i dettagli specifici. Il peso totale è di 296 chilogrammi.

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yuichi Takeda

Il ritorno di Yuichi Takeda: in Superbike è ancora recordman

Valentino Rossi GT3

Valentino Rossi debutterà a Imola: il calendario 2022 del Fanatec GT WCE

Valentino Rossi Audi

Valentino Rossi ufficiale con Audi: “Pronto per progetti di alto livello”