National Trophy Misano

National Trophy, a Misano parte l’edizione 2019

National Trophy comincia a Misano proponendo sette gare e tanti bei nomi: Fabrizio, Lanzi, Velini, La Marra e il campione in carica Castellarin

27 marzo 2019 - 8:00

National Trophy prende il via questo fine settimana a Misano, in abbinamento con l’apertura del CIV.  Tre le classi al via: 1000 Superbike, 600 Supersport e Moto2, che si daranno battaglia nei sei round, per un totale di sette gare per categoria. In calendario ci sono Misano World Circuit, Mugello, Imola e Vallelunga.

Classifiche separate

Nel National Trophy 2019 la 600 Supersport e la Moto2  gareggeranno insieme con classifica separata. Disputeranno due gare, una al sabato ed una la domenica, nel secondo round del Mugello il 27 e 28 Aprile, mentre la classe 1000 Superbike vivrà il suo doppio appuntamento sempre al Mugello, ma nel quinto e penultimo round, quello che si disputerà il 21 e 22 settembre.

Quanti bei nomi

Anche quest’anno la nutrita griglia di partenza del National 1000 SBK si può definire “stellare”, grazie alla presenza di piloti che hanno gareggiato e vinto nei più prestigiosi campionati nazionali ed internazionali. Parliamo di nomi come Michel Fabrizio, Ivan Goi, Lorenzo Lanzi, Alessio Velini, Eddi La Marra, Fabrizio Perotti, Fabio Massei, oltre naturalmente al vincitore dell’edizione 2017 Remo Castellarin ed al suo storico rivale Luca Maurizio Salvadori.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, oltre 10.000 presenze e pura passione

edgar pons campione cev moto2

CEV, Albacete: Edgar Pons Campione Moto2, in Moto3 Alcoba… quasi

misano classic weekend endurance

Misano Classic Weekend 2019, moto intramontabili protagoniste in pista