Eddi La Marra

National Trophy Misano: Eddi La Marra pronto per il poker

Il talento laziale di Aprilia team Nuova M2 Racing difende il primato nella serie promossa dal MC Spoleto. Rientra Michel Fabrizio

26 luglio 2019 - 7:47

Eddi La Marra torna in pista a Misano con la possibilità di ipotecare il successo nel National Trophy 2019. Il pilota frusinate ha vinto tutte e tre le gare precedenti a Misano (a fine marzo), Mugello e Imola. Calando il poker farebbe un salto considerevole nella classifica che lo vede al comando con 75 punti, contro 47 dell’inseguitore Fabrizio Perotti e 33 punti di Luca Salvadori. Al round di Misano sono iscritti 39 piloti. Ci sarà anche Michel Fabrizio, ex del Mondiale Superbike, che aveva saltato il precedente round di Imola.

GESTISCO O ATTACCO?

Eddi La Marra è tornato al successo in questa stagione a sei anni dal terribile incidente nei test Ducati a Misano. Il talento laziale era in procinto di debuttare nel Mondiale da pilota ufficiale della Rossa, invece quel giorno cominciò un lungo calvario. Adesso si sta prendendo qualche rivincita. La Marra guida l’Aprilia RSV4 1100 Factory schierata da Nuova M2 Racing, formazionale satellite della marca veneta. Fino ad Imola abbiamo martellato cercando di dare sempre qualcosina in più per portare a casa sempre la vittoria” spiega Eddi La Marra. “Adesso è giusto lavorare in ottica campionato e se ci saranno i presupposti non mi tirerò certo indietro per cercare di vincere la gara. Mi piacerebbe poter restare sempre sul gradino più alto del podio ma visto che siamo a pieni punti è giusto non esagerare. Ho sempre lavorato benissimo con Nuova M2 Racing e sono sicuro che anche questa volta riusciremo a fare un buon lavoro sulla mia RSV4 1100 Factory”.

Commenti chiusi in questo articolo.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Aprilia

MotoGP Austria: Aprilia, così è una via crucis

Red Bull Rookies Cup, Austria: Vincono Acosta e Noguchi

Broc Parkes

ARRC ASB1000 Zhuhai Gara 2: riscatto di Broc Parkes