MotoGP: ripresa delle attività, via delle prove alle 10:20

Già in azione i piloti della 125cc sul circuito di Brno

14 agosto 2010 - 5:58

Mezz’ora di ritardo. Le condizioni climatiche sono migliorate all’Automotodrom di Brno con la nebbia che si è sollevata, consentendo ai piloti della classe 125cc di scendere in pista per il secondo e conclusivo turno di prove libere alle 09:30 rispetto alle 09:00 previste in origine.

Per quanto concerne la MotoGP la seconda sessione di prove vedrà il proprio via alle 10:20, consentendo così di non provocare alcun cambiamento nel programma odierno di attività in Repubblica Ceca.

L’unico problema può arrivare soltanto dalle temperature, davvero basse nell’ordine di 20-21° l’ambientale, 17-18° quella dell’asfalto.

La Bridgestone per Brno ha scelto le soluzioni di mescola più “dura” a disposizione: tutti e 17 i piloti della top class dovranno pertanto stare attenti, anche per alcuni precedenti non proprio confortanti in materia (prove mattutine di Le Mans, Mugello e Silverstone…).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi: “Servono cinque Michele Gadda”

MotoE, Test Valencia: Giorno 1, Hector Garzó il più rapido

Alex Márquez vincitore sfortunato: porte chiuse in MotoGP?