MotoGP: Nicky Hayden “Che gara sfortunata, sono deluso”

Perde la "saponetta" sinistra nei primi giri e chiude 6°

30 agosto 2010 - 2:36

Non si può utilizzare altro termine se non “sfortuna”. Nicky Hayden, protagonista delle prove ad Indianapolis, non è andato oltre il sesto posto in gara a causa di un problema inconsueto. Nel corso del terzo giro ha perso la “saponetta” sinistra a seguito di un contatto con il cordolo, condizione precaria per poter forzare senza prendersi rischi inutili.

Non posso crederci!“, afferma Nicky Hayden. “Nei primi giri ho guidato con attenzione perchè era facile sbagliare con questo caldo e le condizioni della pista. Purtroppo al settimo giro ho perso un attimo l’anteriore, e per restare in sella ho toccato con il ginocchio sinistro il cordolo: lì c’era un tombino e nel contatto ho perso lo slide sinistro.

Purtroppo a Indianapolis la maggior parte delle curve sono a sinistra, così ho praticamente corso sulla difensiva da quel momento in avanti per non rischiare di cadere. Ho la tuta distrutta in quel punto, è stato davvero incredibile perchè nelle prove avevo un passo per fare una gran gara“.

Un evento sfortunato che obbliga adesso Nicky Hayden a inseguire dalla settima posizione di campionato, passato in un sol colpo da Valentino Rossi e Ben Spies.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller: “Lorenzo è stupido e fuori controllo”

Superbike: ETS Racing Fuel, quanto sono importanti le benzine speciali?

MXGP Germania: Tim Gajser è carico, Tony Cairoli ancora in dubbio