MotoGP Motegi: Aleix Espargaro-Aprilia “Il 7° posto è una delusione”

Il pilota Aprilia scattato con il 4° tempo era convinto di giocarsi il podio. "Quando è ricominciato a piovere ho dovuto rallentare"

15 ottobre 2017 - 8:36

Aleix Espargaró ha portato la sua Aprilia RS-GP al settimo posto nel GP del Giappone corso a Motegi sotto una pioggia incessante. E’ un altro piazzamento che, dopo la gara di Aragon, conferma il pilota Aprilia come una solida presenza nella top ten della MotoGP. (Qui la cronaca e la classifica della gara)

“La settima posizione è un risultato buono ma il nostro potenziale era diverso” ammette Aleix Espargaro. “Sinceramente sono deluso. Dopo la velocità che abbiamo dimostrato in tutto il weekend le aspettative erano diverse. Purtroppo in gara non ho mai trovato il ritmo, ho avuto grossi problemi di acquaplaning che mi hanno fatto perdere terreno. Fatico a spiegarmelo, ho provato anche a cambiare mappa ma la situazione non è migliorata molto. Verso fine gara, quando ha smesso di piovere, sono riuscito a fare qualche buon giro avvicinandomi alle Suzuki, purtroppo la pioggia è ricominciata e mi sono dovuto accontentare. In queste ultime gare voglio provare a entrare nella top-10 della classifica piloti”.

Il direttore tecnico Romano Albesiano ha confermato che nell’ultima tappa Mondiale a Valencia andranno in pista ciclistica e telaio 2018. Per il motore bisognerà aspettare i test invernali. Qui l’intervista al tecnico piemontese.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike Misano: Alvaro Bautista “La caduta è già dimentica”

Superbike Misano: Lorenzo Zanetti sulla Ducati Go Eleven

MotoGP, Johann Zarco con un nuovo telaio. KTM ancora in pista