MotoGP: Marquez e Lorenzo all’assalto dell’Argentina

Marc Marquez e Jorge Lorenzo pronti per il Gran Premio in Argentina. Il primo punta alla vittoria, il secondo vuole migliorarsi, nonostante non sia al top.

26 marzo 2019 - 17:55

Archiviata la prima tappa stagionale, ecco che il Repsol Honda Team si appresta a vivere il secondo GP del 2019. Marc Marquez è pronto per lottare nuovamente per la vittoria su un tracciato che l’ha visto trionfare due volte, l’unico finora sul circuito argentino. Jorge Lorenzo non arriva al top della forma, complice anche una piccola lesione alle costole per un incidente in Qatar. Il maiorchino non ha mai vinto finora a Termas de Río Hondo, ma il pilota è determinato a mostrare il suo potenziale in sella alla RC213V.

“Siamo partiti bene in Qatar, abbiamo lottato fino alla fine per la vittoria” ha dichiarato Marc Marquez, secondo a Losail dopo una splendida battaglia fino alla bandiera a scacchi con il poi vincitore Dovizioso. “L’obiettivo è chiaramente ripetersi in Argentina, guadagnando più punti possibili. Il tempo trascorso tra queste due gare è stato positivo, sono anche tornato ad allenarmi in motocross. Sono molto fiducioso per questo appuntamento.”

“In Qatar non abbiamo concluso dove avremmo voluto” ha aggiunto Jorge Lorenzo, “ma abbiamo dimostrato di avere un ottimo potenziale con la Honda. L’Argentina ci fornirà l’opportunità di continuare a migliorare in sella alla moto.” Come detto, non arriva al top della forma. “Il polso sta meglio ed il dolore alle costole è diminuito molto rispetto alla scorsa gara. In passato questo non è mai stato uno dei circuiti in cui sono più forte, ma con Honda si presenta una nuova opportunità.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Oscar Haro: “Lorenzo bloccato dall’elettronica”

Moto3, Andrea Migno: “Podio importante, mancava da tempo”

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non sono sorpreso da Valentino”