MotoGP: Marco Melandri “Tante difficoltà qui a Indianapolis”

Difficile messa a punto dell'elettronica, 12° in griglia

29 agosto 2010 - 1:05

Non sono andate per il verso giusto le qualifiche di Indianapolis per Marco Melandri, soltanto 12° in griglia, riscontrando i soliti problemi alla sua Honda RC212V: difficile gestione della nuova elettronica, mancanza di grip al posteriore.

Abbiamo lavorato tanto ma continuiamo ad andare sempre molto male“, spiega Marco Melandri. “Ho tanta difficoltà a gestire il motore con questa elettronica, non riesco mai ad aprire il gas all’uscita delle curve e ci manca grip sul posteriore.

Io non riesco a guidare come vorrei, non riesco ad avere una buona percorrenza in curva. Quello che era il mio “pezzo” forte sembra essere completamente scomparso. Adesso sono molto lento a centro curva e non sono a mio agio sulla moto“.

Eloquente il commento conclusivo del pilota ravennate: “Sono molto deluso mi aspettavo una stagione diversa“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Dovizioso: “Lorenzo non era lucido, merita una penalità”

BSB Brands Hatch Gara 2: Josh Brookes bis, Ducati tris

MotoGP: Edema osseo al ginocchio per Aleix Espargaró