MotoGP: Jorge Lorenzo “Tre vittorie in 5 gare? Un sogno”

In fuga in campionato dopo la vittoria di Silverstone

20 giugno 2010 - 13:43

Sono le vittorie a costruire la forza di un campione. Jorge Lorenzo lo sa benissimo, e con l’odierno successo a Silverstone ha trovato nuove certezze e convinzioni, andando in fuga dopo sole cinque gare in campionato, sentendosi adesso forte mentalmente avendo concretizzato quello che, a inizio stagione, sembrava soltanto un “sogno”.

E’ un giorno ed una vittoria molto importante per me“, spiega Jorge Lorenzo. “Mi sono sentito molto bene in sella, sono riuscito a divertirmi. Sapevo che sarebbe stata una buona gara, ma all’inizio è stato difficile passare Pedrosa: quando ci sono riuscito mi sono trovato molto a mio agio, guidavo con tranquillità e non avevo problemi. Mi aspettavo di esser seguito da qualche pilota, ma avevo un altro passo e ho potuto concentrarmi solo su me stesso, tanto che non sapevo nemmeno chi era alle mie spalle“.

Con questa affermazione Jorge Lorenzo ha portato a 37 punti il proprio margine su Andrea Dovizioso in campionato, raccogliendo 115 dei 125 punti a disposizione nelle prime cinque gare.

Non mi sarei mai immaginato di conquistare tre vittorie in cinque gare, adesso mi sento molto forte mentalmente. Devo ringraziare la squadra, Yamaha e Bridgestone per questa vittoria“.

Per chiudere Jorge Lorenzo ha spiegato la “scenetta” del dopo gara. “I festeggiamenti in stile Beatles? Penso sia stato qualcosa di divertente per i tifosi, mi piace la loro musica e ho pensato che fosse carino realizzare un omaggio a loro visto che abbiamo corso in Inghilterra“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Honda moto perfetta per Marquez”

Pikes Peak: Debutto rimandato per Luca Trivella

Moto3: Stefano Nepa con Reale Avintia a partire da Assen