MotoGP: iniziati i test a Barcellona, Suzuki e Rossi in pista

Subito un gran giro di Cal Crutchlow sotto il 43"

17 giugno 2013 - 8:04

Alle 10:00 in punto sono iniziati ufficialmente al Circuit de Catalunya di Montmelò i Test “Post GP” con 18 dei 19 piloti presenti già scesi in pista. Se al comando della graduatoria in 1’42″462 figura Cal Crutchlow, tutte le attenzioni sono state doverosamente riservate all’esordio “pubblico” del progetto Suzuki MotoGP per la stagione 2015: sette i giri compiuti per un primo “shakedown” da parte del tester Nobuatsu Aoki, successivamente il testimone è passato a Randy De Puniet già autore di un giro sotto al muro dell’1’45”. Come riportato in precedenza, regolarmente in pista anche Valentino Rossi, con il Yamaha Factory Racing Team che, dispetto a quanto trapelato nel corso del weekend, ha deciso di posticipare di un giorno la trasferta al Motorland Aragón di Alcañiz: proverà, così come il Test Team Suzuki, soltanto mercoledì, incontrando nuovamente in pista Dani Pedrosa e Marc Marquez.

L’odierna giornata di Test Post-GP a Barcellona si concluderà alle 18:00 in punto, mentre domani inizieranno i test per i team Repsol Honda e Gresini ad Alcañiz. MotoGP World Championship 2013 Test Circuit de Catalunya, Classifica ore 12:00 01- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – 1’42.462 (17 giri) 02- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 0.446 (21 giri) 03- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.542 (12 giri) 04- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.718 (23 giri) 05- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 0.858 (19 giri) 06- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 0.915 (16 giri) 07- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.066 (18 giri) 08- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.471 (10 giri) 09- Michele Pirro – Ignite Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.493 (22 giri) 10- Randy De Puniet – Suzuki Test Team – Suzuki MotoGP – + 2.210 (12 giri) 11- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 2.343 (3 giri) 12- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 – + 2.648 (22 giri) 13- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 2.684 (22 giri) 14- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 2.693 (15 giri) 15- Danilo Petrucci – Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 2.834 (23 giri) 16- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 3.160 (12 giri) 17- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 – + 3.453 (5 giri) 18- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 4.917 (27 giri)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Portogallo: Qui diretta web, tutte le gare dalle 14:00

Speedway: vittoria a sorpresa di Madsen, male Woffinden

National Hangtown: Ken Roczen is back!