MotoGP, Argentina: Schiacciante vittoria di Marc Marquez

Marc Marquez domina incontrastato nel Gran Premio in Argentina. Secondo è Valentino Rossi seguito da Andrea Dovizioso.

31 marzo 2019 - 20:55

Si chiude un Gran Premio in Argentina con Marc Marquez vittorioso, forte di un impressionante vantaggio sui rivali (che ha toccato anche i 12 secondi nel corso della gara). Non c’è storia con il campione in carica, da subito in fuga e primo alla bandiera a scacchi. Guadagna anche la leadership iridata grazie al secondo posto di Valentino Rossi, che riesce ad avere la meglio su Andrea Dovizioso. Da segnalare la quinta piazza di Alex Rins, 16° in griglia, mentre Jorge Lorenzo chiude 12°, dietro al rookie Miguel Oliveira.

Il semaforo si spegne e Marquez ha subito lo spunto vincente per dare il via alla sua fuga. Dietro di lui è battaglia tra un buon numero di piloti che subito cercano di seguirlo. Tra loro c’è Crutchlow, che però è responsabile di una partenza anticipata (anche se davvero minima): gli viene comminato quindi un ride through. Nella seconda parte di gara registriamo la caduta di Karel Abraham alla prima curva, seguita poco dopo quella del compagno di squadra Tito Rabat sempre nello stesso punto.

Se in testa la situazione è chiara, non è così per le restanti posizioni del podio. Rossi e Dovizioso aprono il gruppo, seguiti da Morbidelli, Petrucci, Miller ed un rientrante Rins (16° in griglia). Per il rookie Mir invece la gara si chiude in anticipo di 5 giri: lo spagnolo rientra in pit lane, accusando qualche problema tecnico alla sua GSX-RR. Non manca un incidente nell’ultimo giro: Maverick Viñales e Franco Morbidelli, in lotta per la sesta piazza, si scontrano e chiudono anzitempo la gara.

Non è in discussione la schiacciante vittoria di Marc Marquez, imprendibile in questo fine settimana argentino. Secondo alla fine è Valentino Rossi, che a poche curve dalla fine ha ragione di Andrea Dovizioso, terzo al traguardo. Quarta piazza per Jack Miller, splendido quinto posto per Alex Rins, autore di una grande rimonta, mentre Danilo Petrucci chiude 6° davanti a Takaaki Nakagami. Completano la top ten Fabio Quartararo, Aleix e Pol Espargaró.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marc Márquez: “Rivali o Lorenzo? Mi motiva solo il titolo”

MotoGP, Jack Miller: “Lorenzo è stupido e fuori controllo”

MotoE, Test Valencia: Giorno 3, Niki Tuuli chiude al comando