Jorge Lorenzo: “Buon inizio, tutto è andato per il meglio”

Il più veloce nella prima giornata di test a Valencia

11 novembre 2013 - 20:59

“Martillo” anche nell’inaugurale giornata di test post-GP al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo. Jorge Lorenzo, sfumato per 4 punti il sogno di laurearsi per la quinta volta (la terza nella top class) Campione del Mondo, oggi è tornato in pista a Cheste risultando il più veloce in assoluto (suo il miglior riferimento cronometrico in 1’31″257), viaggiando secondo consuetudine con una costanza di rendimento da rimarcare tra M1 2013 e 2014, soprattutto per quanto concerne il penultimo (1’31″259, 1’31″397, 1’31″472, 1’31″476) e ultimo (1’31″544, 1’31″257, 1’31″401) run poco prima della chiusura dei test delle 17:00.

Oggi abbiamo provato soltanto delle piccole cose“, ha ammesso Jorge Lorenzo. “La buona notizia che tutto è andato per il meglio e siamo abbastanza soddisfatti. Sin dai primi giri mi sono trovato bene con queste novità, pertanto il primo bilancio è positivo.

Il nostro obiettivo qui è di acquisire dati importanti per tutti gli ingegneri Yamaha per proseguire lo sviluppo della moto per il 2014. Non ci sono stati problemi, i tempi sono buoni, adesso puntiamo a riconfermarci così domani“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pikes Peak: La Ducati Streetfighter V4 vola nelle prime prove

Ducati-Yamaha, test a Misano. Con Pirro e Folger anche Bautista e Davies

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”