Jorge Lorenzo: “Amo il Mugello, obiettivo minimo il podio”

Punta a riconfermarsi quale leader del mondiale

10 luglio 2012 - 9:41

Quattordici punti di vantaggio rispetto a Dani Pedrosa, 20 su Casey Stoner. Con questo margine si presenterà al Mugello Jorge Lorenzo, tracciato dove lo scorso anno riuscì a battere le Honda RC212V ufficiali di Andrea Dovizioso e Casey Stoner conquistando una delle sue più belle vittorie del 2011.

Dopo due GP difficili finalmente arriviamo al Mugello, tracciato dove ho conquistato una bellissima vittoria lo scorso anno“, ricorda il Campione del Mondo 2010. “Mi piace molto il Mugello, un circuito veloce, dovrebbe ben adattarsi alle caratteristiche della nostra moto.

Sono molto felice di ritrovarmi al comando della classifica, ma il campionato è ancora lungo, pertanto sarà necessario confermarci ad alti livelli anche al Mugello: l’obiettivo è il podio e, se possibile, la vittoria.”

Oltre al 2011, Jorge Lorenzo ha vinto al Mugello nel 2006 in 250cc, mentre in MotoGP è salito sul podio anche nel 2009 e 2010 (2°).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

All Japan Superbike Sugo: Takumi Takahashi con HRC dominatore

BSB Donington Gara 3: tris di Scott Redding ed è il nuovo leader

British Talent Cup: Campionato con 10 round dal 2020