Idalio Gavira è il nuovo coach di Valentino Rossi

Roberto Locatelli si occuperà dei piloti della Academy di Valentino Rossi, mentre Idalio Gavira sarà il nuovo coach del pilota di Tavullia.

1 febbraio 2019 - 10:33

Il movimento per quanto riguarda i tecnici delle squadre del Motomondiale non si ferma. Il fenomeno è in fermento soprattutto attorno a Valentino Rossi, qualcosa che ha preso il via con il ritiro di Luca Cadalora nelle vesti di coach del pilota di Tavullia. Questo, assieme al cambio del capo del progetto Yamaha, indica una ventata d’aria nuova nel box del 46, a cui si aggiungono Idalio Gavira e Roberto Locatelli nella Academy.

A novembre, poco prima dell’inizio dei test a Jerez, si è venuti a conoscenza della notizia riguardante Cadalora, che si lasciava alle spalle questa tappa accanto a Rossi per motivi personali legati alla sua famiglia, alla quale vuole dedicare più tempo. Questo fatto ha aperto un nuovo capitolo per Idalio Gavira, che fin dai test invernali sul tracciato andaluso ha affiancato il pilota italiano. Finora Gavira si è occupato dei giovani della VR46 Riders Academy, ma avrà ora un altro ruolo, quello di Cadalora appunto.

Dall’altra parte, il posto occupato finora da Idalio nella Academy era vacante, finché non è stato rilevato da Roberto Locatelli, ex pilota e attuale commentatore per la televisione italiana, che ora sarà più coinvolto nello sport che più lo appassiona. Può essere un aspetto positivo per le nuove generazioni del motociclismo italiano, visto che Gavira è spagnolo e Locatelli italiano, un dato a favore di quest’ultimo, che può capire meglio come muovere i primi passi nel Belpaese.

I test a Sepang sono sempre più vicini, visto che sono in programma dal 6 all’8 febbraio, tre giorni utili per provare i nuovi motori in Malesia. Potrebbe già essere un appuntamento cruciale per il processo di adattamento di Gavira nel box del Dottore, essendo i primi del 2019, un mese esatto prima dell’inizio della stagione in Qatar. Da tenere d’occhio anche il progresso dei piloti mondiali membri della Academy di Rossi, un banco di prova importante per Locatelli.

L’articolo originale su www.motosan.es

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’

BSB Silverstone, gara 2: Tarran Mackenzie, la rivincita

British Talent Cup: Cameron Horsman vince Gara 2