Ben Spies salta Le Mans, al suo posto Michele Pirro

Dopo Jerez il "Texas Terror" fuori anche per Le Mans

6 maggio 2013 - 15:43

Un calvario senza fine. Ben Spies, fuori gioco a Jerez per iniziare tre settimane consecutive di riabilitazione intensiva al fine di alleviare la tensione muscolare subita dai muscoli pettorali e dorsali, sarà costretto al forfait anche per il prossimo appuntamento stagionale della MotoGP in programma sul tracciato di Le Mans.

Questa la decisione presa dopo il controllo odierno effettuato a Dallas che ha suggerito al “Texas Terror” di posticipare il rientro al Gran Premio d’Italia in programma al Mugello a fine mese.

Se a Jerez Spies non era stato sostituito, al suo posto a Le Mans correrà sotto le insegne del team Ignite Pramac Racing il collaudatore ufficiale Ducati Michele Pirro, undicesimo ieri in gara da wild card con la GP13 “Laboratorio”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller: “Lorenzo è stupido e fuori controllo”

Superbike: ETS Racing Fuel, quanto sono importanti le benzine speciali?

MXGP Germania: Tim Gajser è carico, Tony Cairoli ancora in dubbio