Andrea Dovizioso: “Di passo a 2 decimi da Lorenzo con le dure”

Buon inizio al Mugello per il pilota Yamaha Tech 3

13 luglio 2012 - 12:42

Secondo consuetudine, Andrea Dovizioso ha speso il venerdì di prove all’Autodromo Internazionale del Mugello per trovare la miglior messa a punto della propria Yamaha YZR M1 1000cc ed un buon passo gara. Stando ai tempi della classifica “combinata” delle due sessioni e all’analisi dei giri compiuti, il Dovi ha centrato appieno questo obiettivo, ritrovandosi non così distante da Jorge Lorenzo, mostandosi fiducioso di ripetere il podio conseguito settimana scorsa al Sachsenring.

Sono contento di come sia iniziato questo week-end“, afferma il pilota forlivese autore di un significativo 1’49″038. “Mi sono presentato qui con grandi motivazioni dopo i podi di Assen e Sachsenring, e devo dire che abbiamo cominciato bene.

Tra un turno e l’altro abbiamo migliorato la messa a punto della moto: nel pomeriggio, anche se per il caldo le condizioni della pista erano peggiorate, sono stato più veloce e ho trovato un buon feeling con l’anteriore. Sono soltanto a 2 decimi da Lorenzo, il tutto girando sempre con gomme dure.

Posso ritenermi soddisfatti, dobbiamo soltanto cercare di trovare una messa a punto che ci consenta di arrivare più in fretta al tempo sul giro, ma penso che abbiamo tutto il potenziale per riuscirci domani.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Francia: info e orari delle dirette su Corsedimoto

MXGP Michele Rinaldi: “Stiamo lavorando in ottica 2020”

Test DTM, Andrea Dovizioso a Misano con l’Audi RS5