Andrea Dovizioso: “Bello ritrovarmi in testa con la Ducati!”

Conclude quarto dopo aver sfiorato il podio

19 maggio 2013 - 14:53

Non distante dal podio, quarto sul traguardo, ma soprattutto in testa nelle prime fasi di gara. Dopo la prima fila conquistata nelle qualifiche del sabato, Andrea Dovizioso ha tutte le ragioni per mostrarsi soddisfatto al termine del fine settimana di Le Mans vissuto da protagonista in sella alla propria Ducati Desmosedici GP13.

Peccato per il quarto posto, al podio ci ho creduto“, ammette Andrea Dovizioso. “In ogni caso è stato un weekend positivo per tutti noi: la prima fila nelle qualifiche, il podio sfiorato, un buon quarto posto.. E’ poi sempre una bella sensazione ritrovarmi, seppur per qualche giro, in testa, a maggior ragione con la Ducati!

Inizialmente mi sono trovato bene, nei primi giri avevo un buon feeling con la moto, ma poco più avanti c’è stato un calo di rendimento degli pneumatici e lì non ho potuto far altro che accontentarmi. Pedrosa aveva un altro passo, anche Crutchlow e Marquez, per questo penso che il quarto posto oggi per noi era il massimo.

Nei primi giri avevamo una buona trazione sul bagnato, ma quando la pista ha iniziato ad asciugarsi abbiamo perso tanto terreno rispetto agli altri. Peccato, ci tenevo al podio per regalare alla squadra un bel risultato, ma lasciamo Le Mans con un il sorriso“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tre jolly per Marc Marquez: telaio, motore e aerodinamica

Superbike Misano: Toprak, non c’è due senza tre?

Completata una giornata di test per Moto2 e Moto3 al Montmeló