MotoGP: Stefan Bradl sostituirà Lorenzo nei test a Sepang

Con Jorge Lorenzo KO per infortunio, HRC schiera Stefan Bradl a Sepang accanto ai convalescenti Marc Marquez e Cal Crutchlow.

22 gennaio 2019 - 17:42

HRC si avvicina ai primi test stagionali in condizioni abbastanza difficili per quanto riguarda i piloti: Marc Marquez è ancora convalescente per l’intervento alla spalla, Cal Crutchlow non è ancora al top per l’importante infortunio alla caviglia riportato l’anno scorso, Jorge Lorenzo è fuori gioco per la frattura al polso sinistro di questi giorni. L’unico sano fisicamente è il tester Stefan Bradl, che quindi Honda schiererà al posto del maiorchino tra il 6 e l’8 febbraio in Malesia.

Essendo collaudatore HRC, il tedesco non ha divieti per quanto riguarda i test, quindi domani e giovedì sarà in pista sul tracciato di Jerez in sella all’ultima versione della RC213V, affiancando i piloti Superbike. Un buon collaudo per Bradl, che avrà due giorni per fornire quanti più dati possibili a Honda, prima di partire per Sepang. Dall’1 al 3 febbraio ci sarà il cosiddetto shakedown, al quale prenderanno parte anche Jonas Folger (Yamaha), Michele Pirro (Ducati), Sylvain Guintoli (Suzuki), Bradley Smith (Aprilia) e Mika Kallio (KTM).

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP: Prove di ‘penalità’ in Qatar

MotoGP, Test Qatar: A metà giornata Alex Rins 1°

Test MotoGP, Paolo Ciabatti: “Ducati lavora su ciclistica e aerodinamica”