MotoGP Silverstone: Danilo Petrucci lontano, “Queste buche fanno soffrire”

Il pilota umbro è solo 16° sul tracciato dove due anni fa fece 2° dietro Rossi, sul bagnato.

25 agosto 2017 - 16:58

MotoGP, è stato un venerdì difficile per Danilo Petrucci. Sul tracciato dove nel 2015 fece secondo (sul bagnato) dietro Valentino Rossi il pilota umbro è  solo 16°. (Qui cronaca e tempi)

Non è stata una giornata molto positiva” ha ammesso Danilo Petrucci. “Il tempo su questo circuito dipende molto dalle traiettorie e se devo essere sincero non c’è molto da cambiare sul set up. Siamo comunque fiduciosi, abbiamo delle idee e siamo allineati con le altre Ducati. Cercheremo di risolvere i nostri problemi anche se soffriamo comunque più degli altri a causa delle buche. Il flag to flag? Secondo me questa procedura offre maggiore sicurezza”.

L’altro pilota di Ducati Pramac, Scott Redding, è decimo. “Sono contento. Stamattina forse ho fatto un po’ di fatica con l’elettronica ma probabilmente ho usato la mappa sbagliata. Non ero comunque preoccupato anche se ho avuto qualche problema con l’anteriore. Abbiamo provato a cambiare la gomma davanti e continueremo a fare esperimenti domani. Sono fiducioso anche perché nel time attack ho commesso un piccolo errore”.

MotoGP Silverstone Le prove del venerdì, cronaca e classifica completa

MotoGP Silverstone L’Aprilia va forte, Aleix Espargaro non è a posto

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Marc Marquez è al 100%: numero spettacolare in MX

Perché Honda non è in Moto2? Ne parla Hiroshi Aoyama

MotoGP, caso Ducati: la ‘guerra fredda’ dopo la sentenza