MotoGP: Randy De Puniet nuovo tester KTM nel 2018

L'ex pilota MotoGP e WSBK ricoprirà il ruolo di collaudatore KTM quest'anno, aiutando la squadra nel lavoro di sviluppo della RC16.

12 agosto 2018 - 7:31

C’è una novità in casa Red Bull KTM Factory per la categoria MotoGP: visto il protrarsi dell’ indisponibilità per infortunio dell’attuale tester Mika Kallio, Randy De Puniet sarà il nuovo collaudatore per la struttura austriaca. L’annuncio arriva nel corso del fine settimana di casa per KTM, presente nella categoria regina del Motomondiale con il solo Bradley Smith, visto che sia l’altro pilota ufficiale Pol Espargaró che appunto Kallio sono fuori causa.

Randy De Puniet, ex pilota MotoGP e WSBK ora in azione in EWC, già in passato ha lavorato come collaudatore per KTM (il suo debutto in sella al prototipo della RC16 in queste vesti risale a febbraio 2016), ruolo che assumerà quindi fino alla fine della stagione in corso, aiutando la squadra austriaca nel lavoro di sviluppo. “Per prima cosa, voglio augurare a Mika Kallio una rapida guarigione” ha dichiarato il pilota francese. “Sono contento di tornare dopo quasi due anni, farò in modo di aiutare la squadra per quanto riguarda il lavoro sulla KTM RC16.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Speedway: vittoria a sorpresa di Madsen, male Woffinden

National Hangtown: Ken Roczen is back!

North West 200: Bonetti cade, Curinga 6° nella seconda gara Supertwin