MotoGP Jorge Lorenzo “Contratto? Sono il migliore e posso aspettare…”

Il campione del Mondo festeggia la pole numero 62 e spiega perchè non ha ancora firmato il rinnovo offerto con Yamaha

19 marzo 2016 - 18:56

Jorge Lorenzo non ha perso tempo, in pista e fuori. Pochi minuti dopo aver firmato la prima pole della MotoGP ha spiegato perchè non ha ancora accettato la proposta di rinnovo Yamaha.

“In questo momento sono nella  migliore posizione: sono campione del mondo e sono il più veloce della MotoGP” ha mandato a dire JL99, alludendo senza mezzi termini al compagno di squadra Valentino Rossi che proprio oggi ha annunciato il rinnovo biennale. “Una settimana fa ho avuto l’offerta di Yamaha, migliore di quella  che avevo prima che già era la migliore della MotoGP. Avevo detto tempo fa che avrei voluto firmare il contratto prima dell’inizio del Mondiale, quindi  la Yamaha ha esaudito il mio desiderio. Ma adesso ho altre opzioni,  a questo punto preferisco aspettare”.

Per la gara Lorenzo sembra messo al meglio: la vigilia del GP d’apertura ha confermato quanto avevano detto i test precampionato, in questo momento Jorge ha uno-due decimi di margine su tutti, Marquez e Rossi inclusi.

Con gomme ed elettronica nuovi bisogna cambiare mentalità. L’anteriore non è un problema, dietro invece bisognerà pensarci bene: la dura dà più affidabilità ma bisognerà stare attenti…”

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, sindrome compartimentale: Dovizioso e Rossi destini diversi

Marco Melandri, adesso hanno paura di lui?

Chaz Davies, crisi infinita: “Così è frustrante”