MotoGP, Franco Morbidelli asso nella manica di Petronas Yamaha

Petronas Yamaha ha due obiettivi ambiziosi per la stagione MotoGP 2019: Franco Morbidelli miglior pilota indipendente, Fabio Quartararo 'best rookie'

21 dicembre 2018 - 13:25

Nei test invernali di Valencia e Jerez ha fatto il suo debutto in MotoGP il nuovo team satellite Yamaha, che si affiderà a Franco Morbidelli e Fabio Quartararo nel tentativo di raggiungere traguardi ambiziosi sin dalla prima stagione. La squadra è stata organizzata in appena sei mesi grazie all’impegno di Razlan Razali, CEO di Sepang, che dopo aver inserito il malese Hafizh Syahrin in classe regina ha portato la sua squadra nella massima serie per uno storico debutto.

SIC Petronas Yamaha ha cuore in Malesia, ma sede operativa in Belgio per motivi logistici. Al suo interno potrà contare su personaggi di grosso calibro ed esperienza come Wilco Zeelenberg, Johan Stigefelt, già team manager in Moto3 e Moto2, Ramon Forcada. “Avere un team MotoGP è sempre stato un sogno d’infanzia, non avrei mai pensato fosse fattibile“, ha ammesso Razali a Crash.net. A giugno sono state avviate le trattative con Carmelo Ezpeleta, il contributo di Petronas ha spianato la strada, la collaborazione della casa di Iwata ha fatto il resto: “Abbiamo avuto un incontro con Wilco e ha detto che sarebbe stata una nuova sfida per lui dopo essere stato in Yamaha per così tanto tempo. Ha accettato in linea di principio e poi siamo andati a parlare con Lin Jarvis che ha accettato la proposta. E poi anche Ramon [Forcada, ndr] è entrato nel gruppo“.

Due gli obiettivi prefissi per la stagione 2019: il titolo ‘Rookie of the Year’ con Quartararo e Morbidelli miglior pilota indipendente. Il pilota della VR46 Academy ed ex campione Moto2 potrà contare su una M1 “A-spec” con cui potrebbe persino competere con i piloti ufficiali: “Con Frankie abbiamo aspettative e speranze altissime, è un pilota molto serio e concentrato, vogliamo che sia il miglior pilota indipendente… Sarebbe un obiettivo prestigioso per il primo anno“.

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Gigi Dall’Igna: “Siamo sereni, la Corte d’Appello ci darà ragione”

BSB Test Portimao: O’Halloran precede Redding e Forés

Ducati non si ferma: Bautista e Davies doppio test ad Aragon