MotoGP Ecco la nuova chicane del Circuito di Barcellona

Conclusi i lavori al Circuit de Barcelona-Catalunya di Montmelò: ecco la nuova chicane del tracciato MotoGP, definita in seguito all'incidente fatale di Luis Salom.

3 febbraio 2017 - 14:45

Dopo l’approvazione del progetto, sono stati completati i lavori: il Circuit de Barcelona-Catalunya di Montmeló è stato sottoposto a gennaio a nuovi lavori volti a modificarne definitivamente il layout. Alcuni cambi erano stati già apportati dopo l’incidente fatale a Luis Salom, ma si è deciso di intervenire ancora per aumentare la sicurezza.

Commenta

per primo!

Come confermato nei requisiti della Federazione Motociclistica Internazionale, alla curva 1 verrà mantenuto il layout della F1, mentre alla curva 10, La Caixa, è stata allargata la via di fuga. Il cambio più evidente però è stato compiuto alla fatidica curva 13, teatro dell’incidente del pilota spagnolo: la Europcar infatti non c’è più, trasformata in una chicane. La lunghezza della pista viene quindi ridotta, diventando complessivamente di 4652 metri.

Nuove e definitive modifiche quindi per assicurare una maggiore sicurezza su un tracciato che ad inizio dicembre ha rinnovato un accordo per rimanere nel calendario del Motomondiale fino al 2021.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Suzuki come Honda: reparto corse più indipendente

CIV Moto3: Francesco Prioli con M&M Racing Team

FIM EWC: Cedric Tangre con No Limits Motor Team