MotoGP Argentina: E sulla seconda Honda HRC chi andrà?

Honda HRC, c'è un posto libero accanto a Marc Marquez. Che piacerebbe a tanti. Carlo Fiorani fa il punto della situazione

6 aprile 2018 - 8:18

Si parla tanto di mercato Ducati con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo ancora in bilico, ma in Honda HRC c’è ancora un posto libero accanto a Marc Marquez, già confermato. I candidati sono eccellenti: da Johann Zarco ad Andrea Dovizioso, che per altro in Honda ha già corso, vincendo anche un GP. Com’è la situazione?

SENZA FRETTACarlo Fiorani, responsabile comunicazione di Honda, spiega: “Non abbiamo ancora iniziato a parlare con nessuno. Ma non ci vedo niente di strano: confermato Marquez, non c’è fretta per l’altro pilota e la decisione finale spetta ad Alberto Puig (team manager; n.d.r.) e Tetsuhira Kuwata (direttore HRC; n.d.r.). Sicuramente il primo con il quale parleremo sarà Dani, per tanti motivi. Innanzitutto ha vinto tanto: 54 GP con la Honda, come Doohan. Poi lui è un perfetto uomo squadra: nell’ultimo GP dell’anno scorso, a Valencia, ha fatto esattamente quello che doveva fare. Quindi ha la priorità”.

ALTERNATIVE – E se Dani Pedrosa non fosse disponibile, magari perchè allettato dalla KTM? “Allora bisognerebbe scegliere tra due strade: puntare su un pilota esperto e vincente, come possono essere Zarco o Dovizioso se non dovesse accordarsi con la Ducati. Oppure su un giovane della Moto2” dice Carlo Fiorani.  Dal canto suo il diretto interessato, Dani Pedrosa, sembra tutt’altro che teso: lo spagnolo sa che in ogni caso nel 2019 (e seguenti) sarà in un posto di privilegio. “Ovviamente la mia priorità è rimanere con la Honda, ma quando sarà il momento cominceremo a discutere: la cosa più importante per un pilota è essere veloce, il resto viene da sé” filosofeggia il piccolo Dani.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Alberto Forato: “Il motocross è la mia vita”

Ken Roczen: “Mi sono tolto una scimmia dalle spalle”

Supercross: Stagione finita per Chad Reed