Moto3 Qatar, Prove 3: Vicente Pérez al comando

Vicente Pérez chiude in testa nella terza sessione di prove libere, seguito da Tony Arbolino e da Kaito Toba. Non ci sono cambi in classifica combinata.

9 marzo 2019 - 12:16

Condizioni diverse in pista rispetto alla prima giornata, con tempi anche più alti. In questa situazione abbiamo Vicente Pérez al comando della classifica delle FP3, seguito da Tony Arbolino e da Kaito Toba. Non ci sono cambiamenti per quanto riguarda i 14 piloti già in Q2: tra di loro anche gli italiani Fenati, Antonelli, Migno, Dalla Porta, Arbolino e Foggia.

In questa prima sessione del sabato si comincia con pista più sporca, oltre ad esserci parecchio vento e temperature più alte. Condizioni già viste durante gli ultimi test, ma in questo caso la situazione si complica per i piloti che vogliono rientrare direttamente tra i primi 14 ed accedere direttamente alla Q2. Il turno comincia con Pérez autore di un gran giro rispetto alla concorrenza, un 2:06.561 che lo tiene al comando con un vantaggio di oltre 6 decimi sul primo inseguitore.

Registriamo nel corso del turno la caduta di Dennis Foggia alla curva 7, seguita da un piccolo highside per Filip Salač alla curva 13. Il rookie ceco è stato in seguito portato al Centro Medico per controlli. Alla fine Vicente Pérez manterrà il comando della classifica, avvicinato da Tony Arbolino, Kaito Toba, Alonso López e Romano Fenati (unici sotto 2:07). Jakub Kornfeil chiude sesto, seguito da Kazuki Masaki e da Aron Canet, mentre completano la top ten Albert Arenas e Celestino Vietti

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Andrea Dovizioso: “Lorenzo non era lucido, merita una penalità”

MotoGP: Edema osseo al ginocchio per Aleix Espargaró

MotoGP, Marc Márquez: “Non mi piace vincere così”