Moto2, Test Qatar: Giorno 2, Sam Lowes da record

Sam Lowes fa la differenza nella seconda giornata di test in Qatar. Dietro di lui Remy Gardner ed il top rookie Jorge Martín.

2 marzo 2019 - 19:31

La seconda giornata di test in Qatar per la categoria Moto2 si chiude con Sam Lowes al comando. Il pilota di Fausto Gresini realizza un giro record nel secondo turno odierno, seguito da Remy Gardner e dal rookie Jorge Martín. Domenica terza ed ultima giornata di test, prima di focalizzarsi ufficialmente sull’inizio della stagione.

Le condizioni del tracciato sono nettamente migliori rispetto alla prima giornata, come si può vedere dai riferimenti cronometrici. Già nel primo turno gli 1:59 fioccano, mentre venerdì era stato solo Brad Binder a raggiungerlo. In questa sessione svetta Remy Gardner (SAG Team) con un 1:59.381, a precedere Luca Marini (Sky Racing Team VR46) e Sam Lowes (Federal Oil Gresini). Top rookie del turno è Fabio Di Giannantonio (Speed Up), 9°.

Nella seconda sessione di giornata la barriera di 1:59 viene abbattuta (ricordiamo il miglior giro assoluto in 1:59.052), ma da soli due piloti. Il primo di questi è Sam Lowes, autore di un 1:58.824, a precedere di appena 55 millesimi Remy Gardner. Sorprende trovare in terza piazza Jorge Martín (Red Bull KTM Ajo), che chiude questo turno anche come miglior rookie.

La sessione conclusiva vede tempi un po’ più alti, anche se sempre al di sotto della miglior pole position (2:00.299 di Alex Marquez). Il tempo di riferimento alla fine sarà un 1:59.168 di Xavi Vierge (EG 0,0 Marc VDS), che ha preceduto di poco più di un decimo il compagno di squadra Alex Marquez. Segue la coppia Speed Up, con Jorge Navarro all’ultimo davanti al top rookie Fabio Di Giannantonio.

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi: “Servono cinque Michele Gadda”

MotoE, Test Valencia: Giorno 1, Hector Garzó il più rapido

Alex Márquez vincitore sfortunato: porte chiuse in MotoGP?