Moto2 Qatar, Prove 2: Spicca Lorenzo Baldassarri

Lorenzo Baldassarri si impone nella prima giornata di libere in Qatar. Seconda piazza per Marcel Schrötter, 3° Remy Gardner.

8 marzo 2019 - 17:57

La prima giornata di prove libere in Qatar si chiude con Lorenzo Baldassarri al comando. Il pilota del team di Sito Pons svetta in particolare nelle FP2, chiudendo davanti a Marcel Schrötter ed a Remy Gardner. Andrea Locatelli ed Enea Bastianini al momento in Q2, rischia Luca Marini con il 16° crono. Il nuovo format delle qualifiche.

Fin da subito in questa seconda sessione i tempi sono più rapidi, complici le temperature più basse. Il tempo di 1:59.591 stampato nelle FP1 da Schrötter viene presto superato, inizialmente da Sam Lowes, che si porta presto in testa alla classifica provvisoria. Anche in questa sessione le KTM sembrano avere qualche difficoltà in più: la prima, quella di Binder, è appena fuori dalla top ten. Registriamo nei primi minuti anche una caduta di Cardelús alla curva 4, seguita verso la fine da un violento highside di Lüthi (evitato di un soffio da Bendsneyder che seguiva). Nessuno dei due piloti ha riportato danni fisici.

Il miglior giro assoluto in 1:59.052, appartenente a Folger dal 2016, viene ampiamente superato. Il turno si chiude con un 1:58.635 stampato da Lorenzo Baldassarri, a precedere Marcel Schrötter, Remy Gardner e Sam Lowes. Quinta piazza per Alex Marquez, seguito da Jorge Navarro ed Andrea Locatelli, mentre Brad Binder risale in 8° posizione davanti a Xavi Vierge ed Enea Bastianini. Augusto Fernández, Bo Bendsneyder, Tom Lüthi e Jorge Martín completano la lista dei 14 piloti per ora già in Q2, da vedere se sarà confermata dopo le FP3.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi: “Servono cinque Michele Gadda”

MotoE, Test Valencia: Giorno 1, Hector Garzó il più rapido

Alex Márquez vincitore sfortunato: porte chiuse in MotoGP?