Moto2 Qatar, Qualifiche: Prima pole di Marcel Schrötter

Marcel Schrötter conquista in Qatar la prima pole position in carriera. In prima fila con lui ci saranno Xavi Vierge e Lorenzo Baldassarri.

9 marzo 2019 - 17:12

Al primo appuntamento del 2019, Marcel Schrötter si assicura la prima pole position in carriera. Il tedesco del team Dynavolt Intact GP è inarrestabile, capace di inanellare una serie di giri che gli permettono questo risultato. Accanto a lui c’è l’ex compagno di squadra, Xavi Vierge (ora EG 0,0 Marc VDS), prima fila anche per Lorenzo Baldassarri davanti a Luca Marini (protagonista di una caduta).

Scatta la Q1, la nuova prima sessione di qualifiche, sul tracciato del Qatar. Il vento è uno dei protagonisti, ma le temperature sono più basse rispetto a quanto visto nelle FP3. Diciotto piloti in pista per assicurarsi una delle prime quattro posizioni utili per accedere alla Q2, tra questi sei nostri portacolori. Alla fine Luca Marini chiuderà al comando della classifica, seguito dal compagno di squadra Nicolò Bulega, da Tetsuta Nagashima e Iker Lecuona. Beffato proprio all’ultimo Fabio Di Giannantonio, che aveva accarezzato a lungo l’idea di disputare la Q2 ma che nel suo giro veloce è andato oltre i limiti della pista. Il tempo quindi gli è stato cancellato.

La KTM di Iker Lecuona si era fermata proprio alla fine della Q1 per un problema meccanico e sembrava il turno fosse già finito. Il gran lavoro della sua squadra gli permette, anche se in ritardo, di scendere in pista. Dura metà sessione la Q2 di Jorge Martín, protagonista di una scivolata alla curva 2, stesso posto in cui poco dopo cadrà anche Luca Marini. Grande protagonista di questa sessione è soprattutto Marcel Schrötter, autore a ripetizione di giri veloci che gli valgono la pole position, la prima in carriera. In prima fila con lui Xavi Vierge e Lorenzo Baldassarri, a precedere Luca Marini e Remy Gardner. Sam Lowes occupa la sesta piazza, seguito da Tom Lüthi e Brad Binder, mentre Alex Márquez ed Augusto Fernández completano la top ten.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Argentina: Il Mondiale si sposta nella pampa

Moto3: Albert Arenas KO, non correrà in Argentina

MotoGP, Argentina: Michelin punta su gomme simmetriche