Moto2 Phillip Island Gara Luthi per 0″010 su Morbidelli

In volata Thomas Luthi brucia Franco Morbidelli, Pasini a terra nel finale, Baldassarri quarto.

23 ottobre 2016 - 4:20

La gara Moto2 a Phillip Island ci mostra una vittoria al fotofinish per Thomas Luthi davanti a Franco Morbidelli, secondo per soli 10 millesimi. Sale sul terzo gradino del podio Sandro Cortese davanti a Lorenzo Baladassarri, mentre in ottica iridata Johann Zarco chiude dodicesimo, ma il vantaggio su Alex Rins, caduto dopo pochi giri, aumenta ancora.

Si spegne il semaforo e Zarco non è protagonista di una bella partenza, ma il colpo di scena arriva qualche giro dopo: Rins finisce a terra al Southern Loop dopo un lungo quando si trovava in top 5 e avrebbe potuto ridurre lo svantaggio in campionato. In testa dettano il ritmo Luthi, Morbidelli e Pasini che mantengono viva tra loro una bella bagarre, sui quali verso la fine inizia a recuperare Cortese, che prima raggiunge e supera Baldassarri. A tre giri si perde un contendente, perché Pasini finisce a terra alla curva Honda: riesce a ripartire, ma la gara è compromessa, tanto che il pilota chiuderà con un ritiro.

Ultimi giri decisamente intensi con Thomas Luthi ed il nostro Franco Morbidelli che si contendono fino al traguardo la prima posizione: è lo svizzero ad avere la meglio, vincendo per soli dieci millesimi. Terza piazza per Sandro Cortese, mentre chiude quarto Lorenzo Baldassarri davanti a Takaaki Nakagami e Jonas Folger, mentre chiudono la top ten Axel Pons, Marcel Schrotter e Xavi Vierge. Dodicesima posizione finale per Johann Zarco, che incrementa ancora il vantaggio su Alex Rins, mentre Luca Marini conclude in sedicesima posizione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

BSB Test Portimao: O’Halloran precede Redding e Forés

Ducati non si ferma: Bautista e Davies doppio test ad Aragon

Bedon (Snipers Team): “Fenati è completamente cambiato”