Moto2: Presentato MV Agusta Forward Racing Team

Un marchio storico torna nel Motomondiale: ecco il nuovo MV Agusta Forward Racing Team, pronto alla sfida con Stefano Manzi e Dominique Aegerter.

12 febbraio 2019 - 8:55

Il marchio MV Agusta ritorna ufficialmente nel Campionato nel Mondo, e lo fa grazie all’accordo con Forward Racing Team. Nella storica officina Agip di Mario Baciocchi, ora Garage Italia Custom, ecco MV Agusta Idea Lavoro Forward Racing Team, pronto ad affrontare il 2019 in Moto2 con Stefano Manzi e Dominique Aegerter. C’è tanta ambizione e voglia di porsi presto tra i protagonisti della categoria: i due piloti saranno in sella alle loro F2 ad Almeria dal 15 al 16 febbraio, prima di prendere parte ai test ufficiali a Jerez dal 20 al 22 corrente mese. Un progetto importante, sostenuto anche dal nuovo main sponsor Idea Lavoro, che ha favorito il rientro nel Motomondiale del marchio MV Agusta.

“Finalmente il sogno diventa realtà” ha dichiarato il boss Giovanni Cuzari. “Diamo il via ufficiale alla stagione che ci vedrà protagonisti al fianco di MV Agusta. Dopo anni di lavoro assistiamo alla realizzazione di un sogno, mio e di tutti quelli che ci hanno creduto fin dall’inizio. Avremo l’occasione di lavorare con l’eccellenza italiana e con grandi professionisti. Siamo entusiasti delle novità annunciate, in particolar modo per il nuovo Title Sponsor, Idea Lavoro, nella persona del dott. Scavone, a cui va il nostro più grande ringraziamento. Siamo consapevoli delle responsabilità che ci attendono, ma allo stesso tempo orgogliosi e fiduciosi nella stagione che verrà. Grazie a tutti quelli che lo hanno reso possibile.”

“Sono cresciuto sui campi di gara, partecipando alle vittorie dei marchi del gruppo” ha aggiunto Giovanni Castiglioni, presidente MV Agusta. “Dallo sterrato, alla Parigi Dakar, alla SBK, alla GP500, ma il sogno di tutti noi è sempre stato quello di rivedere MV Agusta tornare alle massime competizioni. Sono orgoglioso di quello che è stato fatto e di vedere la nostra Moto2 riaccendere i sogni e i ricordi di molti appassionati. Tutto questo lo dobbiamo ad un gruppo di sognatori un po’ folli, noi stessi: gli ingegneri di MV, CRC (Centro Ricerche Castiglioni) e Giovanni Cuzari, che ringrazio da amico per l’amore per il nostro marchio, la volontà e la perseveranza nel realizzare questo grande progetto.”

Stefano Manzi si prepara a vivere la seconda stagione con la stessa squadra, un’annata ricca di cambiamenti. “Sarà tutto da scoprire” ha dichiarato. “Riporteremo in pista dopo tanti anni il costruttore MV Agusta: avremo una moto completamente nuova, costruita da zero, e questo mi trasmette molto entusiasmo ed energia. Abbiamo già testato la F2 in pista e ha risposto bene fin da subito. Mi sono trovato a mio agio in sella e non vedo l’ora di scendere in pista nei test che faremo tra pochi giorni in Spagna.”

Il secondo pilota è un nuovo arrivo, Dominique Aegerter, che ha accettato con entusiasmo questa nuova sfida. “Sono realmente contento ed orgoglioso di entrare a far parte del progetto MV Agusta Forward Racing Team” ha detto lo svizzero. “Questo mi consentirà di contribuire, grazie anche alle mie competenze, allo sviluppo della nuova F2. Per me sarà tutto nuovo, sia la moto sia la squadra, ma le prime impressioni sono davvero positive. I ragazzi sono competenti e professionali, sono certo che lavoreremo bene durante l’anno. Avremo una grande responsabilità e un nome glorioso da portare in pista, ma passo dopo passo troveremo la strada migliore per questa entusiasmante avventura.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller: “Lorenzo è stupido e fuori controllo”

MotoE, Test Valencia: Giorno 3, Niki Tuuli chiude al comando

MotoGP: Suzuki al lavoro su un telaio modificato