Moto2: Enea Bastianini top rookie nelle prime due gare

Enea Bastianini ha iniziato la sua prima stagione in Moto2 come miglior rookie in entrambe le gare disputate. L'obiettivo è continuare a crescere.

5 aprile 2019 - 10:18

Nelle due prime gare in Moto2 Enea Bastianini ha chiuso con una doppia top ten, nonché miglior rookie nello schieramento della categoria intermedia. Un ottimo inizio per il giovane pilota di Rimini, che ha appena lasciato la Moto3 per affrontare una nuova avventura con Italtrans Racing Team. Nono all’esordio in Qatar, ‘Bestia’ si è ripetuto anche in Argentina conquistando nuovamente il 9° posto.

Scattato dalla dodicesima casella in griglia, Bastianini è riuscito a battagliare raggiungendo così la top ten, mancando di pochi decimi l’ottava piazza a vantaggio di Jorge Navarro. L’italiano ha tagliato il traguardo a poco meno di nove secondi dal vincitore, il connazionale Lorenzo Baldassarri. “Sono soddisfatto della gara di Termas de Río Hondo” ha dichiarato a gara conclusa, contento per aver chiuso nuovamente come miglior debuttante della categoria.

Nonostante il risultato, Bastianini è convinto che avrebbe potuto fare qualcosa di più. “Il passo era buono e forse il risultato avrebbe potuto essere leggermente migliore” ha aggiunto, senza però esprimere particolare rammarico, visti i costanti progressi nel corso del weekend. “Siamo solo all’inizio della stagione e sto seguendo il miglior programma di crescita. Voglio anche ringraziare tutta la squadra, che sta svolgendo un ottimo lavoro.”

Foto: Gold&Goose

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Valentino Rossi e il segreto del ‘Risorgimento Yamaha’

MotoGP, Fabio Quartararo festeggia 20 anni come miglior rookie

Moto2, Tom Lüthi: “La stagione in MotoGP una ‘buona scuola’ “