Lorenzo Baldassarri ed il suo Fan Club a cena il 19 gennaio

In programma verso la fine di gennaio la cena che radunerà Lorenzo Baldassarri e tutta la sua tifoseria, per festeggiare i risultati del 2018.

2 gennaio 2019 - 9:49

L’anno nuovo è appena cominciato, ma ci sarà l’occasione per Lorenzo Baldassarri ed i suoi tifosi di festeggiare insieme quanto ottenuto nella scorsa annata. Il Balda Fan Club infatti ha in programma una cena con il proprio pilota: l’evento avrà luogo la sera del 19 gennaio nella sala ristorante del Hotel Horizon, a Montegranaro (in provincia di Fermo, nelle Marche).

Un’occasione per celebrare Baldassarri, che ha concluso quella che è stata sicuramente la sua stagione migliore nel Campionato del Mondo. Dopo il debutto in Moto3 nel 2013, il pilota di Montecosaro (apparso da subito troppo alto per la categoria minore) è passato l’anno successivo alla Moto2. Di certo non è stato un salto facile, ma col tempo arrivano i primi podi, festeggiando poi il primo successo a Misano nel 2016.

Nel 2018 è stato ingaggiato da Pons HP40 e sono arrivati altri risultati importanti: stampa due pole position (le prime in carriera), ottiene una vittoria a Jerez, sale per altre quattro volte sul podio e conquista altri piazzamenti in top ten che gli permettono di chiudere la stagione con il quinto posto iridato. Altri risultati sono mancati per incidenti, ma spesso Baldassarri si è messo in luce quest’anno come uno dei piloti più veloci della categoria.

Il suo Fan Club non vuole quindi perdere l’opportunità di trascorrere una piacevole serata assieme al pilota numero 7, che sarà accompagnato anche dai meccanici del team di Sito Pons che hanno lavorato accanto a lui nel 2018. Nel corso della cena (a base di pesce) verranno illustrate le iniziative in programma per il 2019 ed a tutti i presenti verrà consegnato un gadget ricordo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MX2 Alfredo Bevilacqua: “vogliamo essere tra i protagonisti”

Valentino Rossi: “Ezpeleta spinge per un team in MotoGP”

Esclusiva, Enea Bastianini: “Fra qualche gara saremo competitivi”