MotoGP: “Jorge Lorenzo avrà dei grossi problemi all’inizio”

Jorge Lorenzo avrà problemi all'inizio del Mondiale. Lo teme Alberto Puig team manager Honda che lavorerà per la prima volta a fianco del maiorchino

3 marzo 2019 - 19:14

Il prossimo fine settimana parte la MotoGP in Qatar. Nella moltitudine di argomenti da approfondire, c’è soprattutto quello che riguarda la nuova coppia Honda HRC. In mezzo ad un Marc Marquez che vuole raccogliere titoli a raffica e un Jorge Lorenzo desideroso di fermare questa serie, ci sarà il team manager Alberto Puig.  In Honda pensano che il potenziale della squadra sarà più alto con due assi così. E questo potrebbe rivelarsi un grande vantaggio nella sfida alla Ducati. Ma entrambi i piloti sono reduci da infortuni: come andranno nei GP iniziali?

Marc Marquez è quasi recuperato

Penso che Marc Marquez sarà il più veloce dei piloti Honda” assicura Puig. “Non ero in Malesia perché mi sono fatto male, e so che lì ha sofferto. Ma in Qatar, stava già andando molto meglio. Possiamo stimare che abbia guidato al l’80% del suo potenziale.  Fra una settimana andrà anche meglio”.

Jorge Lorenzo, sarà un inizio in salita

Poi lo spagnolo valuta il nuovo arrivato: “Con Jorge, la situazione è diversa perché non ha avuto una preparazione fisica ottimale. Inoltre ha dovuto interrompere il suo lavoro su quella che è una nuova moto per lui. Quindi avrà problemi nelle prime gare, è chiaro“. Ci sarà anche una problematica legata al fatto che Puig e Lorenzo non hanno mai lavorato insieme.  “Non sono mai stato a stretto contatto con Jorge fino ad ora. È chiaro che è un pilota che se la sa cavare da solo e ha dominato situazioni difficili, quando ha condiviso il box con piloti molto bravi. Il suo metodo di lavoro è molto speciale.  In Honda vogliamo rispettare il fatto che ognuno ha il proprio carattere. Per quanto riguarda la moto, è un professionista, ha fatto parte di grandi squadre e ha una grande esperienza.”

Leggi qui l’articolo originale di Paddock-GP

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP: Suzuki al lavoro su un telaio modificato

MotoGP, Johann Zarco con un nuovo telaio. KTM ancora in pista

MotoE, Test Valencia: Eric Granado vince la simulazione di gara