Moto2/3: Ultimi test ufficiali al via in Qatar

Nei prossimi tre giorni i piloti Moto2 e Moto3 saranno a Losail per gli ultimi test prima dell'inizio del campionato. Ecco cosa ci si aspetta.

28 febbraio 2019 - 16:22

Siamo ormai in dirittura d’arrivo per quanto riguarda l’inizio della nuova stagione, ma prima Moto2 e Moto3 hanno ancora test. Entrambe le categorie infatti saranno in pista dall’1 al 3 marzo a Losail per le ultime prove invernali. L’obiettivo per tutti è arrivare preparati al primo GP del campionato, in programma davvero a breve, ovvero dall’8 al 10 marzo proprio sul tracciato qatariota. Saranno tre giorni di test a turni alterni, tutti della durata di un’ora e 20 minuti, dalle 12.00 alle 19.30 ora italiana.

Gli scorsi test, svolti a Jerez de la Frontera, hanno visto nella categoria Moto2 una KTM al comando. Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) si è imposto con il miglior crono nei tre giorni, seguito a soli 7 millesimi da Sam Lowes (Federal Oil Gresini), primo dei piloti KALEX. “Sembra che KTM abbia fatto importanti passi avanti” ha commentato a tal proposito Alex Marquez, uno dei piloti di punta del telaista tedesco. “Penso però che saremo tutti molto vicini.” La Moto2 è, come sempre, una categoria in cui i distacchi sono minimi. Un aspetto che può favorire anche i rookie della categoria, in particolare i nostri Nicolò Bulega (Sky Racing VR46), Marco Bezzecchi (Red Bull KTM Tech 3), Fabio Di Giannantonio (Speed Up) ed Enea Bastianini (Italtrans Racing). Senza dimenticare, tra gli altri, i più esperti Luca Marini e Lorenzo Baldassarri, oltre ad eventuali outsider.

Per la Moto3, mancherà il pilota più rapido a Jerez. Jaume Masiá (Bester Capital Dubai) ha riportato ‘solo’ una frattura all’astragalo del piede sinistro, senza ulteriori danni alle dita, come si invece pensava all’inizio. Lo spagnolo però salterà questi test, per prepararsi al meglio al primo GP della stagione. Osservati speciali quindi i due piloti che hanno chiuso subito dietro di lui, vale a dire il rientrante Romano Fenati (Snipers Team) e Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing Team). Sapranno ripetersi anche in Qatar? Attenzione poi anche ad Aron Canet, pilota dell’esordiente Max Racing Team, oltre ai rookie, in particolare Sergio García (Estrella Galicia 0,0). Una sorta di ‘prova del nove’ per tutti i piloti, al lavoro con l’obiettivo di iniziare al meglio questo 2019.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tre jolly per Marc Marquez: telaio, motore e aerodinamica

Completata una giornata di test per Moto2 e Moto3 al Montmeló

MotoE, Test Valencia: Bradley Smith al top nel Giorno 2