MotoGP, Marc Marquez: “Da Lorenzo posso imparare tanto”

Marc Marquez difende Jorge Lorenzo da chi lo critica per il suo forfait in Malesia. E attende il suo arrivo nel box Honda per poter apprendere qualche segreto.

6 novembre 2018 - 10:37

Marc Marquez tende ancora la mano a Jorge Lorenzo dopo l’incidente di Aragon. Sul conto del maiorchino sono sorte delle illazioni per il suo terzo forfait in Malesia, a causa del dolore al polso che non gli ha permesso di tornare in pista dopo aver testato la sua condizione nelle prime due sessioni di prove libere. Secondo alcuni si tratterebbe solo di un modo per preservarsi in vista della nuova avventura con la Honda che prenderà il via fra due settimane a Valencia, ma il futuro compagno di team si erge a sua difesa: “Stiamo parlando di un pilota che ha corso ad Assen 24 ore dopo l’intervento chirurgico ad una clavicola“, ha ricordato a Radio Marca riferendosi a quanto avvenuto nel 2013. “Sì, è vero che quando non c’è nulla in gioco la tolleranza della sofferenza è diversa, ma penso che certe persone non sappiano nulla degli atleti“.

Dal 20 novembre Marc Marquez condividerà il box Ducati con il nuovo compagno di squadra, che apporterà una ventata di novità nel box HRC e dall’alto della sua esperienza potrà contribuire alla crescita dell’ambiente di lavoro e del campione in carica. “Credo che da Jorge potrà imparare molte cose, come ho fatto con Dani“. Dal prossimo anno cosa potrà accadere alla Desmosedici senza l’apporto di Lorenzo? “Aveva raggiunto un buon livello con la Ducati, che posso dire… Sono in Honda e spero che il prossimo anno vada peggio così sarà un rivale in meno“.

Scommetti con Johnnybet

Ricambi moto 4moto.it

Biglietteria per tutti gli eventi motoristici, F1 inclusa

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MXGP Lombardia: Jeremy Seewer in pista a Mantova

MotoGP, Fabio Quartararo festeggia 20 anni come miglior rookie

BSB Silverstone: Tarran Mackenzie in pole, Scott Redding 3°