Supercross: “Arancia Meccanica” KTM

Il Supercross sta vivendo il duello tutto orange tra Cooper Webb e Marvin Musquin dopo la gara di Houston particolarmente rovente

2 aprile 2019 - 8:17

Dopo la “Triple Crown” di Houston (qui le immagini della gara) abbiamo capito perchè KTM ha deciso di non dare il permesso a Jeffrey Herlings di partecipare al National. Il duello tra Cooper Webb, vincitore della gara e leader del campionato e Marvin Musquin, secondo sia in gara che in classifica ha ufficialmente aperto la rivalità tra i 2 piloti “orange” nel Supercross Usa.

NERVI TESI

Il Main Event numero 1 di Houston potrebbe essere davvero decisivo nelle gerarchie del team e per il campionato. Nei primi minuti di gara, Webb e Musquin sono arrivati al contatto diverse volte prima che il francese finisse fuori dalla pista dopo un attacco piuttosto cattivo del suo compagno. Con una classifica che recita Webb 288 punti e Musquin 271 a quattro gare dal termine è chiaro aspettarci un finale da urlo, con Musquin poco propenso nel vedere per l’ennesima volta un suo compagno di team vincere il titolo.

KTM INTERVERRA’?

Roger De Coster dovrà sicuramente gestire una situazione non semplice e forse inaspettata. Nessuno si sarebbe aspettato una stagione del genere da parte di Cooper Webb che paradossalmente, ha messo in “difficoltà” il team che ora dovrà cercare di evitare episodi simili a quello di Houston perchè Eli Tomac non è così lontano in classifica.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MXGP Lombardia: Jeremy Seewer in pista a Mantova

Honda HRC in pista per preparare il National

MotoG: Test privati per Aprilia, Suzuki, Ducati, Yamaha e KTM