Supercross: a Denver una neve da “titolo”

Le condizioni meteo potrebbero essere decisive nella lotta per il titolo nella gara di Denver che ritorna in calendario dopo 23 anni

12 aprile 2019 - 16:05

Le neve caduta nella scorse ore a Denver ha accolto la carovana del Supercross per la quindicesima prova del campionato. Il “Bronco Stadium at Mile High” è stato completamente imbiancato tanto da rendere necessario l’intervento delle ruspe per rimuove la neve. Erano 23 anni che il Supercross mancava dalla capitale dello stato del Colorado.

CONDIZIONI METEO DECISIVE

Ovviamente le condizioni del meteo saranno fondamentali in ottica campionato con Cooper Webb, Marvin Musquin  Eli Tomac in lotta per il titolo a tre gare dal termine della stagione. Una pista piena di fango e acqua potrebbe sconvolgere totalmente i valori in campo, con possibili sorprese in arrivo. Per questo la gara di Denver potrebbe rivelarsi davvero importanti per tutti i protagonisti.

PROGRAMMA SERALE

01:00 am – 01:36 – Opening Ceremonies

01:36 am – 01:44 – Supercross Lites Heat #1 – 6 min + 1 lap, 20 Riders
01:48 am – 01:56 – Supercross Lites Heat #2 – 6 min + 1 lap, 20 Riders
02:05 am – 02:13 – Supercross 450 Heat #1 – 6 min + 1 lap, 20 Riders
02:21 am – 02:29 – Supercross 450 Heat #2 – 6 min + 1 lap, 20 Riders

02:29 am – 02:42 – Track maintenance

02:49 am – 02:56 – Supercross Lites Last Chance Qualifier – 4 min + 1 lap
03:03 am – 03:10 – Supercross 450 Last Chance Qualifier – 6 min + 1 lap

03:22 am – 03:39 – Supercross Lites Main Event – 15 min + 1 lap, 22 Riders
03:59 am – 04:21 – Supercross 450 Main Event – 20 min + 1 lap, 22 Riders

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MXGP Lombardia: Jeremy Seewer in pista a Mantova

Honda HRC in pista per preparare il National

MXGP: Honda SR, il piccolo miracolo di Jeremy Van Horebeek