MXGP Trentino: Qualifica, Jeffrey Herlings davanti a Tony Cairoli antipasto di battaglia

Tony Cairoli secondo nella gara di qualifica vinta dal rivale Jeffrey Herlings. Fra le montagne trentine sarà uno scontro fra giganti

7 aprile 2018 - 15:32

Tony Cairoli ha concluso al secondo posto la gara di qualifica del GP del Trentino, 4° round (su 20) del Mondiale Motocross. Successo per il grande rivale, l’olandese Jeffrey Herlings. I due piloti KTM sono appaiati in vetta alla classifica, con tre vittorie a testa. Le due manche della prima delle tre tappe italiane regalerà una sfida fra giganti: il via alle 14:15 e alle 17:10.

CONTATTO – Herlings e Cairoli sono partiti a razzo, da rivedere una manovra (molto) al limite di Jeffrey che alla terza curva ha spinto contro il bordo della pista il nostro Tony, costretto a rallentare vistosamente. Con Herlings davanti, Cairoli non ha rischiato, portando a termine senza problemi i 20 minuti più due giri: la pista in palio è domenica. Terza posizione, a notevole distanza, per il belga Clement Desalle (Kawasaki).

GP IN DIRETTA WEB – Su Corsedimoto.com diretta web dell’intero GP Trentino (MXGP, MX2, Mondiale Femminile ed Europeo 125) domenica 8 aprile dalle 09:20 del mattino. Il servizio è offerto in collaborazione con Youthstream, promoter del Mondiale. Per non perdere neanche un istante di emozione collegati da qui:

[fnc_embed]<div style=“height:0;padding-bottom:56.25%;position:relative;”> <iframe src=”http://www.mxgp-tv.com/embed/next?ref=corsedimoto&width=100%25″ width=”100%” height=”100%” style=”border:0;left:0;position:absolute;top:0;” frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe> </div>[/fnc_embed]

GLI ORARI – Ecco gli orari di domenica 8 aprile:

09:40 – LIVE EMX 125 RACE 2

11:25 – LIVE WMX Race 2

13:00 – LIVE MX2 Race 1

14:00 – LIVE MXGP Race 1

16:00 – LIVE MX2 Race 2

17:00 – LIVE MXGP Race 2

MX2 VINCE JORGE PRADO – Il talento emergente spagnolo Jorge Prado (KTM) ha conquistato la migliore posizione al cancello di partenza vincendo la qualifica davanti al danese Thomas Kier Olsen (Husqvarna) e allo statunitense Thomas Covington (Husqvarna). Soltanto 15° posto per il campione del Mondo e leader della classifica, il lettone Pauls Jonass (KTM) preceduto anche dai nostri Michele Cervellin (Honda) e Samuele Bernardini (TM).

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Esclusiva, Enea Bastianini: “Fra qualche gara saremo competitivi”

Moto2, Sargent (Triumph): “Esordio di successo in Qatar”

Jonathan Rea, l’autobiografia: in posa per la copertina