MXGP Olanda, Qualifiche: Ancora Jeffrey Herlings, 2° Tony Cairoli

Ad Assen Jeffrey Herlings domina la gara di qualifica davanti a Tony Cairoli e si prepara a vincere il titolo. Domani gare in diretta su Corsedimoto.

15 settembre 2018 - 15:37

Ad Assen è andata in scena la gara di qualifica del Mondiale MXGP e a trionfare è stato Jeffrey Herlings. Con 95 punti di vantaggio su Tony Cairoli (833 a 738), l’olandese è ormai vicino al suo primo titolo mondiale nella classe regina e quanto fatto vedere testimonia la sua voglia di conquistare il titolo già in casa, prima del gran finale di Imola.

Commenta

per primo!

DOMINIO – Herlings ha preso il comando già nelle prime battute e poi è rimasto in testa per tutta la durata della contesa. Alla fine il classe 1994 ha vinto con quasi 18 secondi di vantaggio su Tony Cairoli, mentre Glenn Coldenhoff ha completato la tripletta Red Bull KTM battendo Max Anstie e Tim Gajser. Gli altri italiani: 16° Alessandro Lupino, fuori Ivo Monticelli. Da segnalare la brutta caduta a metà gara del bulgaro Petar Petrov, volato a terra all’ingresso di un salto.

GARE IN DIRETTA SU CORSEDIMOTO – Domenica le due gare del Mondiale MXGP ad Assen si svolgeranno alle ore 14:15 e 17:10 e sarà possibile seguirle in diretta su Corsedimoto attraverso il videopass ufficiale, a cui potete accedere qui sotto. In diretta anche le gare del Mondiale MX2, la seconda gara del Women’s Motocross World Championship (con Kiara Fontanesi in lotta per il titolo) e anche le sfide dei campionati europei EMX125 e 250.

[fnc_embed]<div style=“height:0;padding-bottom:56.25%;position:relative;”> <iframe src=”http://www.mxgp-tv.com/embed/next?ref=corsedimoto&width=100%25″ width=”100%” height=”100%” style=”border:0;left:0;position:absolute;top:0;” frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe> </div>[/fnc_embed]

MX2 – Nella classe riservata agli under-23 Jorge Prado ha confortevolmente vinto la gara di qualifica con sette secondi di vantaggio su Calvin Vlaanderen, mentre il suo rivale Pauls Jonass non è andato oltre il quinto posto. Così gli italiani: 11° Michele Cervellin, 15° Samuele Bernardini, 19° Simone Furlotti e 20° Morgan Lesiardo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Gli orari degli ultimi test a Phillip Island

Jonathan Rea si può battere? Superbike, accendiamo i motori

La festa di Valentino Rossi: ristorante circondato dai tifosi!