MXGP Gran Bretagna: Cairoli vince gara 1 rischio Gajser

Vittoria per Antonio Cairoli nella prima manche del MXGP di Gran Bretagna davanti a Gautier Paulin e Tim Gajser autore di una caduta spettacolare

24 marzo 2019 - 14:52

Antonio Cairoli ha vinto la prima manche a Metterley Basin approfittando di una tremenda caduta (qui il video) dopo circa 10 minuti di gara del leader della corsa in quel momento, Tim Gajser. Fortunatamente lo sloveno è riuscito a ripartire, chiudendo al terzo posto, nonostante la botta e la moto distrutta nella parte anteriore. Una occasione gettata al vento per Gajser che dopo aver superato l’italiano subito dopo il via aveva impresso alla gara un ritmo incredibile. Per Cairoli un successo importante che da continuità al suo primato in classifica. Secondo posto per la Yamaha Wilvo di un Gautier Paulin particolarmente veloce, abile nel rintuzzare gli attacchi del campione del mondo 2016. Quarto posto per Clement Desalle con la Kawasaki che ha preceduto il privatissimo Honda Jeremy Van Horebeek.  Alle 17.00 la seconda manche decisiva per la vittoria del GP.

BUONA LA PRIMA

” E’ stata una buona manche, sono partito bene” ha detto Antonio Cairoli subito dopo la fine della prima manche. ” Tim ( Gajser) era molto veloce in diversi tratti del tracciato, ho provato a non sbagliare e a fare il mio ritmo”.

A KJER OLSEN LA PRIMA MANCHE

L’assenza per infortunio di Jorge Prado ha reso la prima manche della MX2 a Matterley Basin particolarmente spettacolare. A vincerla è stata l’Husqvarna ufficiale di Thomas Kjer Olsen davanti alla Kawasaki di Henry Jacobi. I due sono stati protagonisti di un bellissimo duello a suon di giri veloci che si è protatto sino all’ultimo giro della gara. Terzo posto per la KTM di Tom Vialle, autore del’holeshot davanti a Ben Watson e ad un consistente Michele Cervellin. Problemi per la Honda di Mitch Evans, costretto ad una fermata ai box mentre l’ufficiale HRC Calvin Vlaanderen ha chiuso solamente al nono posto. Alle ore 16.00 la seconda manche

Qui di seguito tutti gli orari e la programmazione TV: vi ricordiamo che il videopass ufficiale è l’unica possibilità per vedere tutto il Mondiale, tutti i GP, tutto in diretta, tutte le categorie. Per non perdere neanche un istante di emozioni cliccate qui.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Lettonia: Herlings torna in pole sulla sabbia

MXGP Lettonia: diretta web dalle 13, Tony Cairoli può farcela?

Un weekend in rosso per Honda nel Motocross