MXGP: Dean Ferris al posto dell’infortunato Romain Febvre

L'australiano è stato scelto da Yamaha per sostituire nelle prossime tre gare l'infortunato Romain Febvre fermo per circa sei settimane

15 marzo 2019 - 19:22

L’infortunio di Romain Febvre nella seconda manche del MXGP di Patagonia, che terrà lontano il francese dalle gare per circa sei settimana ha costretto Yamaha (qui trovate l’intervista a Michele Rinaldi) a rivedere i propri piani per il 2019. Nei prossimi tre round il campione del mondo 2015 sarà sostituito da Dean Ferris. Il 28enne di Lismore è un “veterano” del motocross dopo essere già stato in passato un sostituto di altri piloti per diverse gare, oltre che titolare nella stagione 2013 di Yamaha nella 250cc e in Husqvarna nel 2015. Qui il video della caduta di Febvre

UNA GRANDE OPPORTUNITA’

“Sono molto grato per questa opportunità” ha detto Ferris. “So che il prossimo Gran Premio è molto vicino ma ho qualche giorno a disposizione per trovare il feeling con la moto. Ho già corso su tutti e tre i circuiti che affronterò, quindi potrò fare affidamento sulla mia conoscenza. Correre ancora con Yamaha è ottimo, perché ho avuto una grande esperienza con loro negli ultimi anni. È un peccato che Romain si sia fatto male, non vorremmo mai che succedesse una cosa del genere ma può capitare. Darò il massimo in questi tre Gran Premi, non vedo l’ora di cogliere questa opportunità”.

Il pilota australiano potrebbe essere al via del National USA che scatterà il prossimo Maggio ma ovviamente tutto dipenderà dai tempi di recupero di Romain Febvre.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Portogallo: Tony Cairoli sbaglia, Tim Gajser non perdona

MXGP Portogallo: Gajser batte Cairoli dopo un grande duello!

MXGP Portogallo: Qui diretta web, gara 2 dalle 18:00