EMX 125 Gianluca Facchetti verso la Svizzera con fiducia

Sulla sabbia di Lommel un nono posto per il talento del Team De Carli/FMI

2 agosto 2016 - 6:03

Dopo oltre un mese di pausa, i piloti dell’Europeo Motocross 125 sono tornati in pista a Lommel. Sullo storico tracciato belga, Gianluca Facchetti ha avuto delle difficoltà in gara ma, ancora una volta, è riuscito a dimostrare la sua velocità.

Nelle prove cronometrate il giovane pilota lombardo ha fatto segnare il miglior tempo di categoria e, dopo aver scelto per primo il cancelletto dello start di gara, sia nella prima che nella seconda manche ha ottenuto l’holeshot. Nella heat di apertura è rimasto a ridosso della coppia di testa per diversi giri, poi a due dal termine ha prima perso tempo con un doppiato, poi ha commesso un errore – con conseguente caduta – che non gli ha permesso di fare meglio della ottava posizione finale. In gara 2 Gianluca ha risentito molto della fatica su una pista sabbiosa e molto bucata. Decimo al traguardo, ha terminato il GP al nono posto assoluto.

Per riscattarsi Facchetti dovrà aspettare solamente qualche giorno. Il Campionato Europeo Motocross 125 infatti si concluderà questo fine settimana in Svizzera, sul tracciato dal fondo duro di Frauenfeld.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Eurosport Events promoter del FIM EWC per altri 10 anni

BSB Silverstone Prove 2: O’Halloran al top, 1-2 McAMS Yamaha

Moto3, Andrea Migno: “Podio importante, mancava da tempo”