Moto3 Sachsenring Qualifiche: Cortese in pole sotto il diluvio

Disastro Vinales e per gli italiani nelle qualifiche ufficiali

7 luglio 2012 - 9:54

In difficoltà nelle prove, costantemente lontano dalle posizioni di vertice, Sandro Cortese in un turno di qualifiche ufficiali bagnato da un vero e proprio acquazzone non ha sbagliato nulla. In casa al Sachsenring, davanti al pubblico amico e a tutti i vertici KTM presenti per illustrare nel pomeriggio i programmi sportivi Moto3, il pilota tedesco si è aggiudicato la quarta pole position stagionale dopo Losail, Estoril e Assen, la settima e senza alcun dubbio la più importante della carriera, non soltanto per il “fattore-campo”, ma anche e soprattutto per le difficoltà incontrate dal suo più diretto avversario nella corsa al titolo mondiale Maverick Vinales, soltanto 24esimo e chiamato domani in gara (partenza alle 14:30) ad una furiosa rimonta per ribadire la leadership di campionato.

Cortese, per quasi tutta la sessione ai margini della top-10, prendendosi qualche rischio di troppo all’ultimo tentativo ha fermato i cronometri sull’1’42″989, strappando per addirittura 1″4 la pole al proprio compagno di squadra Danny Kent, 2° a completare la “doppietta” del Red Bull KTM Ajo Factory Team, con il sorprendente Adrian Martin terzo a chiudere la prima fila in sella alla gialla FTR Honda preparata dal pluri-decorato in ambito nazionale ed europeo Team LaGlisse.

Prima fila inedita, altrettanto la seconda che presenta tre specialisti delle condizioni di scarsa aderenza: l’australiano Campione in carica IDM 125 Jack Miller (4° con la Honda NSF250R standard di Caretta Technology), il ceco già vincitore della Red Bull MotoGP Rookies Cup e al Sachsenring nel 2009 Jakub Kornfeil (FTR Honda di CBC Corse, grande protagonista delle prove) ed il sudafricano Brad Binder, sesto alla prima stagione completa nel Motomondiale con la KALEX-KTM del RW Racing GP su di un tracciato dove ha conquistato tre podi nei precedenti trascorsi nell’ambito della Rookies Cup.

Tra sorprese e conferme Jonas Folger porta la Ioda TR002 ufficiale in terza fila accanto a Louis Rossi (7°) e Luis Salom (9°) in una giornata completamente da dimenticare non soltanto per Vinales, ma anche per gli italiani. Il migliore dei nostri è Niccolò Antonelli (18°), scatterà 23° Simone Grotzkyj Giorgi, 26° è Alessandro Tonucci, 33° Luigi Morciano, incomprensibilmente 35° ed ultimo (!) Romano Fenati in condizioni climatiche che lo hanno sempre visto protagonista.

Moto3 World Championship 2012
Sachsenring, Classifica Qualifiche

01- Sandro Cortese – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – 1’42.989
02- Danny Kent – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 1.485
03- Adrian Martin – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 1.500
04- Jack Miller – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 1.543
05- Jakub Kornfeil – Redox Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 1.596
06- Brad Binder – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.746
07- Louis Rossi – Racing Team Germany – FTR Honda M312 – + 1.826
08- Jonas Folger – Iodaracing Project – Ioda TR002 – + 1.904
09- Luis Salom – RW Racing GP – KALEX KTM – + 1.935
10- Alexis Masbou – Caretta Technology – Honda NSF250R – + 1.996
11- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – KTM M32 – + 2.161
12- Hector Faubel – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 2.383
13- Alberto Moncayo – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 2.384
14- Efren Vazquez – JHK T-Shirt LaGlisse – FTR Honda M312 – + 2.433
15- Toni Finsterbusch – Cresto Guide MZ Racing – Honda NSF250R – + 2.508
16- Luca Grünwald – Freudenberg Racing Team – Honda NSF250R – + 2.636
17- Jasper Iwema – MOTO FGR – MOTO FGR 3 Honda – + 2.661
18- Niccolò Antonelli – San Carlo Gresini Moto3 – FTR Honda M312 – + 2.716
19- Alan Techer – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 2.806
20- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – KTM M32 – + 2.950
21- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo Factory Team – KTM M32 – + 3.013
22- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 3.057
23- Simone Grotzkyj Giorgi – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 3.184
24- Maverick Vinales – Blusens Avintia – FTR Honda M312 – + 3.613
25- Isaac Vinales – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M312 – + 3.783
26- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 3.962
27- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 3.999
28- Kevin Hanus – Thomas Sabo GP Team – Honda NSF250R – + 4.014
29- Giulian Pedone – Ambrogio NEXT Racing – Suter Honda MMX3 – + 4.276
30- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra MGP-3O – + 4.322
31- Miguel Oliveira – Team Estrella Galicia 0,0 – Suter Honda MMX3 – + 4.576
32- Kenta Fujii – Technomag CIP TSR – TSR3 Honda – + 4.865
33- Luigi Morciano – Ioda Team Italia – Ioda TR002 – + 4.994
34- Ivan Moreno – Andalucia JHK LaGlisse – FTR Honda M312 – + 6.989
35- Romano Fenati – Team Italia FMI – FTR Honda M312 – + 8.023

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Bradley Smith: “L’Aprilia 2020 arriverà entro settembre”

Moto3: Deniz Öncü e Maximilian Kofler wild card in Austria

Lin Jarvis: “MotoGP pronta al ritiro di Valentino Rossi”